Calenzano, Servimoda: “Le proteste danneggiano altre aziende”

0
156

Un nostro lettore, dipendente di Tecnolucido srl., ci informa a nome dell’amministratore dell’azienda (sig. Liù Bingzi) e dei colleghi, che, a causa delle difficoltà determinate dal presidio dei lavoratori di Servimoda sarà inoltrato un esposto al sindaco di Calenzano, al Questore di Firenze, al Comando dei Carabinieri di Calenzano e alla CGIL di Sesto Fiorentino “affinché venga ristabilirà la legalità”. Secondo il comunicato, infatti, sarebbe stato impedito fisicamente ai lavoratori e ai mezzi della Società Tecnolucido s.r.l.l’ingresso e l’uscita dall’azienda.

Pubblichiamo di seguito l’esposto in questione così come l’abbiamo ricevuto:

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO