Campi Bisenzio: accoltella il convivente, arrestata

0
557

Una lite in casa è degenerata in un accoltellamento, stamani, a Campi Bisenzio in via Siena, dove i carabinieri hanno arrestato una polacca di 53 anni per aver colpito con una lama da cucina il convivente, 65 anni, ferendolo alla mano destra e al piede sinistro.

 

L’uomo – scrive l‘Ansa – è stato portato all’ospedale di Careggi. I carabinieri hanno ricostruito che prima delle 10 all’interno dell’appartamento c’era stata una lite piuttosto accesa tra i due. Ora i motivi del litigio sono in corso di accertamento. Intanto la donna viene trattenuta in camera di sicurezza in attesa del rito direttissimo fissato per domani.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO