Campi, furto in via Benedetto Croce. Gandola (FI): “L’amministrazione ha fallito”

0
244

La legittima proprietaria si trova fuori casa per un week end e una banda di ladri mettono a soqquadro una villetta di Via Benedetto Croce a Campi.

 

Dal 2016 è la seconda volta che accade. Il fatto è successo nella notte fra domenica e lunedì, ci hanno portato via il poco oro rimanente, che non erano riusciti a trovare nel precedente furto ed abbiamo subito danni alla porta finestra scassinata per entrare. Per fortuna in casa quella notte non c’era nessuno. Siamo disperati”. Sono queste le prime laconiche parole di Piefrancesca Gallorini, residente nella casa, ha rivolto a Paolo Gandola, Capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio che da anni si occupa del problema della mancata sicurezza e che si è recato sul posto.

Tutto è stato completamente divelto, armadi e credenze svuotate, la vetrata del giardino sfondata e la rabbia della proprietaria appare incontenibile.

Si può immaginare – prosegue Pierfrancesca Gallorini – il mio stato d’animo che devo tornare a dormire là, sapendo di essere alla mercé di ladri e scassinatori.

Ci è anche già accaduto un paio di volte negli anni scorsi, si parla del 2011/2013, di ritrovarci persone dentro casa nella notte. La nostra fortuna è che in quei casi siamo riusciti a farle scappare. Mi chiedo che cosa potrebbe accadere se entrassero nuovamente (e se si
continua così è quasi scontato che succeda!) non essendoci ormai più nulla da portare via. E se entrassero in casa mentre dormiamo? Che cosa dobbiamo fare? Rimanere a “fare la guardia” alle abitazioni non allontanandosi mai e magari dormire con un occhio aperto? Non ne possiamo più di questi furti continui! Bisogna trovare una soluzione come comunità
“.

Oramai si è superata la misura, questa amministrazione comunale ha miseramente fallito, tuona Paolo Gandola. Proprio giovedì prossimo saranno discusse le nostre Mozioni e adesso ci attediamo un immediato riconoscimento del problema da parte del Sindaco Fossi quale rappresentante dell’autorità locale di pubblica sicurezza.

Il sistema sicurezza di Campi necessita di incisivi interventi strutturali per dare risposte concrete ai cittadini. Ormai ogni casa, ogni negozio, ogni scuola, ogni azienda del nostro territorio, sono state oggetto di furti e rapine. I continui ed incessanti episodi di violenza e criminalità, verificatesi negli ultimi mesi nella città di Campi Bisenzio, hanno determinato un clima di crescente preoccupazione ed allarme nella nostra popolazione. Vogliamo continuare a negare? Giovedì prossimo, continua Gandola, ci auguriamo che siano finalmente discusse le due nostre Mozioni sul tema. Con la prima si impegnerà il Sindaco a richiedere al Prefetto la convocazione del Comitato metropolitano sulla sicurezza e sull’ordine pubblico, la cui seduta dovrà tenersi obbligatoriamente qui da noi a Campi per fare il punto della situazione e capire come rafforzare le politiche di sicurezza sul territorio, con particolare riguardo a quelle aree dove negli ultimi tempi si sono verificate situazioni di maggior criticità.

Con la seconda Mozione i chiederemo invece all’amministrazione comunale di attivarsi per consentire l’estensione anche a Campi della competenza del commissariato di Sesto.

Ciò che è certo è che l’inerzia dell’amministrazione comunale ha determinato un aumento del terrore delle famiglie campigiane oramai non più libere dalla paura a causa dei continui e ripetuti furti in appartamento realizzati spesso in pieno giorno“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO