Cultura, il 3 luglio la prima delle due “Notti dell’archeologia”

0
39
TuttoSesto

Si terrà martedì 3 luglio il primo dei due appuntamenti previsti a Sesto Fiorentino nell’ambito della XVIII edizione delle “Notti dell’Archeologia”, la manifestazione promossa dalla Regione Toscana per diffondere la conoscenza del patrimonio archeologico del nostro territorio.

Alle 18,30, presso la biblioteca Ernesto Regionieri (piazza della Biblioteca 4) verrà presentato il Virtual Tour de La Montagnola, una vera e propria visita virtuale di una delle più significative tombe etrusca che sarà resa disponibile online. Interverranno Andrea Arrighetti (Società SISMA Srls), Rachele Manganelli del Fà (ICVBC – CNR di Firenze), Marco Callieri (ISTI – CNR di Pisa) e Gabriella Poggesi (Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Firenze e per le province di Pistoia e Prato). Il Virtual Tour, realizzato grazie alla collaborazione fra Pro loco di Sesto Fiorentino, Sisma-Sistemi Integrati di Monitoraggio Architettonico, ICVBC di Firenze e ISTI di Pisa , rappresenta uno fra i sistemi più tecnologicamente avanzati di tour virtuali che, opportunamente collegato attraverso una piattaforma open source ai siti della Pro Loco di Sesto Fiorentino, del CNR, del Comune di Sesto Fiorentino e della società Sisma, permetterà a visitatori di tutto il mondo di fruire a pieno di questo monumento unico nel suo genere e di eccezionale valore.
In occasione della serata sarà inoltre presentata la brochure informativa “I tumuli di periodo etrusco orientalizzante a Sesto Fiorentino” e l’applicazione QRCODE per la visita virtuale.

Alle 19,30, nel cortile della Biblioteca, sarà possibile sperimentare i sapori della cucina etrusca con l’aperitivo proposto dal bar “Le fornaci di Doccia” (prenotazione obbligatoria al 3332175043/3386779157).

Alle 21 partirà, sempre dalla biblioteca, il percorso archeologico guidato che andrà alla scoperta dell’acquedotto romano, di Villa Torrigiani e della Tomba de La Montagnola. Prenotazioni e informazioni al 3313447471.

Tutte le iniziative sono promosse e organizzati dal Comune di Sesto Fiorentino e dalla Pro Loco di Sesto Fiorentino.

Sponsor dell’iniziativa sono Publiacqua, che ha contribuito alla realizzazione del Virtual Tour, e Salvatore Ferragamo SpA per la realizzazione delle nuove brochure informative.
La prossima “Notte dell’archeologia” si terrà il 17 luglio; il programma completo è disponibile sul sito istituzionale della Biblioteca “Ernesto Ragionieri”.

Nota tecnica sul Virtual Tour
Il lavoro è stato realizzato mediante un rilievo accurato del manufatto, sia interno che esterno, ottenuto mediante tecnologia laser scanner e strumenti fotogrammetrici, strumenti in grado di restituire un prodotto tridimensionale della tomba. Da questo prodotto è stata poi eseguita una modellazione per rendere la “nuvola di punti” un modello più leggero, visualizzabile senza interruzioni sul web. Il modello, interno ed esterno alla tomba, è stato poi ottimizzato attraverso l’applicazione di una texture fotografica e l’inserimento di hotspots che permettono al visitatore di interrogare i punti più interessanti della tomba, a ciascuno dei quali è stata allegata una apposita scheda. Al virtual tour digitale è stato poi affiancato un tour fotografico realizzato attraverso foto panoramiche collegate tra loro che permettono un tour completo della tomba.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO