Due anni fa la scomparsa di Salvatore Sorbera: il ricordo della Lega

0
96

Due anni fa moriva Salvatore Sorbera, esponente della Lega a Sesto Fiorentino. Il responsabile sestese del Carroccio Francesco D’Aguì, il segretario provinciale Alessandro Scipioni e quello cittadino Filippo La Grassa lo ricordano con queste parole

D’AGUI’: “Ho avuto modo di conoscerlo nei due anni antecedenti al suo eterno addio da quando sono passato alla Lega, nel periodo delle ultime elezioni regionali. Era entusiasta per il mio arrivo. Ricordo sempre il suo incitamento: ‘Forza e coraggio Francesco, vedrai che faremo grandi cose’. Parole di cuore e di passione per un’attività ed un ruolo che lui amava e che oggi stesso e adesso mi ritrovo a coprire io. Fare il responsabile di Sesto per la Lega mi fa sentire orgoglioso di lui, per tutto l’impegno dato e per quanto lui ha sempre sperato in me. Ringrazio infinitamente il segretario provinciale della Lega Alessandro Scipioni e Filippo La Grassa per questo ruolo che mai sarei aspettato di ricoprire. Adesso bisogna iniziare a darsi da fare per dare voce alle persone che a Sesto credono nella Lega, anche  in memoria di Salvatore“.

SCIPIONI E LA GRASSA: “La memoria di Sorbera è un faro per ogni leghista. I suoi ideali, la sua passione la sua disinteressata volontà di fare il bene della sua gente sono la nostra stella polare nell’anniversario della sua scomparsa“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO