Liceo Agnoletti, Gandola (FI): “Fossi avrebbe dovuto battere i pugni”

0
63

Non si fa attendere la replica di Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio, alle dichiarazioni di Dario Nardella e di Emiliano Fossi in seguito alla consegna della petizione #SaveAgnoletti sostenuta dagli “azzurri” e firmata da circa 300 cittadini.

firma agnoletti

 

L’amministrazione comunale la smetta di prendere in giro i campigiani e si attenga ai fatti. Sulla soppressione CERTA della sede distaccata del Liceo Agnoletti, che il Sindaco Fossi ha negato per oltre un anno, Forza Italia non è disposta a ricevere informazioni distanti dalla realtà. E’ ora di farla finita, chi sta strumentalizzando la questione raccontando fatti distanti dalla verità non è Forza Italia che, anzi, fin dal 2015, ha dimostrato di saper leggere e comprendere bene il protocollo d’intesa relativo alla nuova costruzione dell’unica sede del Liceo Agnoletti presso il Polo scientifico di Sesto.

E’ immediata la replica di Paolo Gandola, Capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio alla dichiarazione congiunta del Sindaco Fossi e del Sindaco metropolitano Nardella resa dopo la consegna della petizione #SaveAgnoletti promossa da Forza Italia per contestare la chiusura della sede distaccata del Liceo.

Dunque, la soppressione dell’unica sede liceale a Campi sarebbe il grandioso risultato del  “fruttuoso dialogo sempre stato massimo fra i vari enti coinvolti” così come ha inteso affermare il Sindaco Fossi? Sarebbe il “risultato del serio lavoro che guarda le cose in un’ottica di attenzione al territorio e al rapporto con i Comuni contermini”? Accidenti! Se questi sono i frutti (amari) del dialogo paventato, il Sindaco Fossi meglio avrebbe fatto a battere i pugni in Città Metropolitana e a pretendere chiare e precise contropartite per il nostro territorio. Siamo chiari: Campi Bisenzio ha solo da perdere dal protocollo d’intesa firmato vendendosi a configurare come l’unica città toscana con una popolazione superiore ai 30.000 abitanti priva di una scuola media superiore. Possibile che il Sindaco Fossi non lo comprenda??

Nulla hanno da dire poi a riguardo dell’idea avanzata in campagna elettorale dal Sindaco Fossi di costruire un nuovo liceo nell’area Hidron?

Ora basta: Campi Bisenzio entro tre anni perderà l’unica sede liceale finora presente e sviluppi futuri in merito ad una nuova implementazione di servizi scolastici non ve ne sono.

I cittadini nonostante i vani tentativi di oscurare la notizia l’hanno compreso bene e sono indignati tanto quanto noi;  il successo della petizione controfirmata da 300 persone ne è solo l’ultima riprova, conclude Gandola”. 

NESSUN COMMENTO