Lunedì 20 ottobre consiglio comunale sul bilancio. Biagiotti: “Il Pd voterà compatto”

0
97

Riprenderà lunedì 20 ottobre alle 14.30 nella saletta 5 Maggio il consiglio comunale di Sesto Fiorentino interrotto bruscamente lo scorso 29 settembre sugli equilibri di bilancio. In quell’occasione il sindaco Sara Biagiotti rischiò di essere messo in minoranza dal proprio partito perché una parte consistente dei consiglieri del Pd, nove su quindi totali, avrebbe voluto votare contro la delibera proposta dalla giunta che prevedeva l’aumento dell’addizionale Irpef per alcune fasce di reddito.

La disposizione legata all’Irpef non sarà più applicabile – ha detto il primo cittadino al quotidiano La Nazione – perché, per legge, avremmo dovuto approvarla entro lo scorso 30 settembre. Quindi è stato necessario operare una revisione di tutti i capitoli di spesa per cercare di reperire la somma necessaria e che sarebbe stata a disposizione con l’aumento Irpef, un milione e 400mila euro“. Oltre alla misura Irpef, nella delibera erano previsti anche tagli alla spesa per un milione di euro: “Abbiamo dovuto – ha continuato Biagiotti – in un certo senso fare una nuova spending review e vedere quali altre possibilità di risparmio di spese ci fossero senza però tagliare i servizi. Il tutto con una prospettiva rivolta non solo alla salvaguardia degli equilibri di bilancio ma anche al bilancio preventivo 2015 che vogliamo approvare al più presto“.

Nella seduta di lunedì 20 ottobre, il Pd dovrebbe votare compatto. “Il documento – ha concluso il sindaco – è stato già illustrato alla commissione bilancio pochi giorni fa e, in diversi incontri, al gruppo consiliare Pd, in più c’è stato un incontro anche di maggioranza ed è stata trovata una convergenza sulle misure previste”.

La seduta sarà trasmessa in streaming all’indirizzo: http://tinyurl.com/videosestofi

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO