Missione compiuta: Andrea Lanfri, ospite della Notte Bianca dello Sport a Sesto, ha scalato la cima grande di Lavaredo

0
62

Il 13 settembre scorso è stato ospite della Notte Bianca dello Sport a Sesto Fiorentino. Il giorno dopo Andrea Lanfri, campione paralimpico di atleta (agli Europei di Berlino ha vinto una medaglia d’argento e una di bronzo), è partito per scalare la cima grande di Lavaredo. Missione compiuta. Andrea – intervistato da TuttoSesto.net giovedì – ha postato una foto su Facebook con la scritta: “A 2.999 ci sono arrivato da solo. Se sono arrivato a 3.000, invece, è perché stavo seduto sul posto migliore: le spalle degli amici“.

Nel gennaio 2015 restò vittima di un attacco di meningite con sepsi meningococcica. Conseguenze: amputazione di entrambe le gambe e di sette dita delle mani. Andrea, però, si è rialzato più forte di prima. Congratulazioni e in bocca al lupo per il tuo grande obiettivo: la scalata dell’Everest.

“ᴀ 2999 ᴄɪ sᴏɴᴏ ᴀʀʀɪᴠᴀᴛᴏ ᴅᴀ sᴏʟᴏ..sᴇ sᴏɴᴏ ᴀʀʀɪᴠᴀᴛᴏ ᴀ 3000 ɪɴᴠᴇᴄᴇ, è ᴘᴇʀᴄʜé sᴛᴀᴠᴏ sᴇᴅᴜᴛᴏ sᴜʟ ᴘᴏsᴛᴏ ᴍɪɢʟɪᴏʀᴇ ᴅɪ ᴛᴜᴛᴛɪ: ʟᴇ…

Publiée par Lanfri Andrea sur Lundi 17 septembre 2018

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO