Natale a Sesto 2017: programma ricco di eventi

0
1571

Festa dell’Olio, del cioccolato, visite e laboratori alla Richard-Ginori, musica, presepi e molto altro ancora. Tanti eventi animeranno il centro di Sesto Fiorentino, e non solo, nel periodo di Natale, dal 25 novembre al 6 gennaio.

Non potevano mancare la pista del ghiaccio e il villaggio natalizio, allestiti fino al 16 gennaio in piazza Vittorio Veneto, dove, sabato 25 novembre, saranno accese le luminarie natalizie. Stessa cosa accadrà a Colonnata.

I cinque centri civici ospiteranno, il 29 novembre e il 3 dicembre, la Festa dell’Olio. Sempre sul lato culinario, dal primo al tre dicembre, dalle 9 alle 20, in piazza Vittorio Veneto ci sarà “Tipico italiano“, mostra mercato di prodotti alimentari e artigianali a cura di Confesercenti.

Per gli amanti del cioccolato da non perdere “Art e Ciocc“, festa a cura di Confcommercio in programma dall’8 al 10 dicembre, dalle 9 alle 21, in piazza Vittorio Veneto. “Art e Ciocc è un tour di maestri cioccolatieri in varie città italiane. Confcommercio Firenze ha chiesto che una delle tappe fosse nella nostra provincia – ha detto Fabrizio Matucci di Confcommercio -. Il Comune di Sesto ha vinto la concorrenza di altri Comuni. In piazza ci saranno 18 stand. Abbiamo cercato di coinvolgere tutto il tessuto economico cittadino e la risposta è stata positiva. A ieri cento operatori avevano dato la loro disponibilità a promuovere l’iniziativa. Per quanto riguarda, ad esempio, il settore del food abbiamo contattato alcune gelaterie e tre mi hanno assicurato che prepareranno almeno tre gusti di cioccolato. Ad alcune pasticcerie abbiamo chiesto di fornirci una scultura in cioccolato visto che l’azienda Nomination, partner dell’evento, ha deciso di premiare il miglior maestro cioccolatiere e la miglior scultura. Abbiamo coinvolto anche il settore dell’abbigliamento e della calzatura. Gli operatori doneranno ai clienti un piccolo quantitativo di cioccolato”. 

Negli stessi giorni, in via Cavallotti, ci sarà la Festa delle tradizioni italiane, fiera di prodotti artigianali a cura della Pro Loco. La festa dei bambini-cena di Natale, cucinata dai genitori e servita dai bambini delle scuole in collaborazione con il gruppo Facebook “Cuochi di Sesto e dintorni” e a cura del Comitato dei genitori del terzo Circolo Didattico, è prevista per giovedì 14 dicembre alle 19.30 al Salone Rinascita.

Dall’8 dicembre al 6 gennaio nella parrocchie e in altri luoghi si terrà l’evento “Presepi a Sesto” a cura della Pro Loco. Nel giorno della festa della Madonna, in piazza IV Novembre, festa dei bambini-costruzione del villaggio di montagna con materiali di recupero a cura del Comitato dei genitori del terzo Circolo Didattico.

La musica sarà protagonista venerdì primo dicembre alle 21.15 al cinema Grotta con il Coro del Maggio Musicale Fiorentino. Musiche di Rossini, Donizetti, Bellini, Leoncavallo, Mascagni e Verdi. Info e prenotazioni al numero: 055-4496851. Non solo perché domenica 3 dicembre alle 16 in piazza Ginori la Big Band della Scuola di Musica di Sesto Fiorentino si esibirà con un repertorio di Duke Ellington. In via Verdi/via Gramsci “Santa Claus Dancer” con Rodolfo Banchelli e Cinzia Daloiso. Domenica 10 dicembre alle 10.30 la biblioteca “Ernesto Ragionieri” ospiterà il concerto dal titolo “I professori dell’orchestra del Maggio Musicale Fiorentino”, alle 16 in via Verdi “Quartetto jazz” della Scuola di Musica di Sesto, in piazza Ginori (stesso orario) “Swing e danze vintage”. Il 16 dicembre, sempre in piazza Ginori, ci sarà il coro di voci bianche della Scuola di Musica con i bambini del terzo circolo.

Nello stesso giorno e fino a domenica 3 dicembre la Richard-Ginori darà la possibilità ai più piccoli di cimentarsi in laboratori grafici-pittorici e di porcellana (LEGGI QUI IL PROGRAMMA). Sono gratuiti e si terranno dalle 10 alle 17. Necessario prenotarsi entro il 30 novembre telefonando allo 055-27411095 o scrivendo a [email protected]

E’ un programma ricco che animerà il centro di Sesto e non solo con una serie di iniziative importanti che renderanno ancor più vivace questo periodo. Ringrazio le associazioni che hanno contribuito insieme all’amministrazione comunale alla realizzazione del programma. Senza questo aiuto, tutto ciò non sarebbe stato possibile“, ha detto il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi.

Abbiamo voluto dare grande attenzione ai bambini delle scuole. Sono tante, infatti, le iniziative fatte da loro. L’altra grande iniziativa da sottolineare è quella che vedrà come protagonista la Richard-Ginori. Siamo sicuri che i laboratori avranno un grande successo“, ha proseguito Marco Becattini, assessore allo sviluppo economico.

Il villaggio natalizio è stato acquistato dal CCN e speriamo possa essere riproposto nelle prossime edizioni del Natale – ha aggiunto Francesco Antimi del Centro Commerciale Naturale -. Nel villaggio sarà installata una proiezione a cura dei ragazzi che hanno partecipato nei mesi scorsi a Sesto Tecnologica. Questo filone viene arricchito nella giornata di domenica 17 dicembre. Abbiamo anche portato avanti una campagna di cartellonistica affinché il messaggio fosse il seguente: ‘Chi ama Sesto, compra a Sesto’. In più stiamo cercando di mettere un’installazione in piazza Ginori sul tema del riciclato“.

Il programma di “Natale a Sesto 2017” è disponibile sul sito del Comune.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO