Pallacanestro: Campi può continuare a sognare, 71-51 al Colle Basket ed allunga la serie

0
182

In una Campi Arena sold-out ed infuocata sugli spalti, la Pallacanestro Campi di Coach Gambassi comanda Gara 2 delle Finali contro il Colle Basket, dal primo all’ultimo minuto di gioco e porta la serie a Gara 3.

La partita è sentita ambo i lati, entrambe le compagini infatti vogliono approcciare fin da subito bene il match e per i primi 90 secondi il tabellone resta inchiodato sullo zero a zero con diversi errori a canestro. DeGiuli apre con un libero, ma Temoka va a canestro portando Campi avanti. Colle torna avanti e sul 5-9 messo a segno da Moroni, giocatore simbolo degli ospiti, i gialloblu prendono il comando del gioco. Presto arriva la tripla di Elcunovich ad accorciare e sul 10-12 ospite, Ionta sale in cattedra e porta Campi avanti. Il primo quarto finisce sul 15-14, e Campi dopo la “bomba” del suo numero 5, guiderà sempre con decisione e freddezza il match.

Il secondo parziale si apre con otto punti messi a segno consecutivamente da Ionta e con un parziale, dopo il canestro di Temoka di 24-18. Campi ha il pallino del gioco in mano, e spinta dal tifo della Campi Arena continua nell’andare bene a canestro. Tripla di Ionta, ieri sera sugli scudi, canestro di Temoka e altri quattro punti del numero cinque. 33-22 e fine del primo tempo di gioco.  Venti minuti un basket “preoccupato” con Campi che cerca di allungare ma Colle resiste sbagliando, forse, un po’ troppo sotto canestro.

Il terzo quarto si apre come una fotocopia del primo. Squadre poco serene, errori a rimbalzo e al tiro e una palla che non sembra entrare. Dopo settanta secondi, Temoka va a canestro e nel possesso ospite successivo Corsi trova il rimbalzo difensivo e si invola a sbloccare il terzo parziale. Colle non sembra esser rientrato dagli spogliatoi e con altri tre punti di Corsi, Campi va sul 40-22 e prova a controllare. Gli ospiti di Coach Binella provano ad accorciare fino al 47-28, ma M. Elcunovich con una spettacolare tripla rimette le cose in chiaro. Il terzo quarto si spegne sul 57-34, con una Campi sicura di sé e dei propri mezzi e una Colle che si è svegliata troppo tardi.

L’aria della Campi Arena è fervente, c’è voglia di andare a Gara 3 in terra senese e a mettere ancora più voglia al tifo gialloblu è Ionta che fa subito due liberi. Colle risponde ed accorcia sotto i colpi di Capitan Peruzzi, ma i rimbalzi di Ionta e i canestri di Temoka e Corti spengono i sogni di vittoria della squadra di Binella. A Campi finisce 71-51, con una squadra, la Pallacanestro Campi che ha tenuto in mano il match fin dall’inizio. Adesso, la serie va a gara 3 con Campi ed i suoi tifosi che dovranno espugnare il difficile palazzetto di Colle Val D’Elsa per esaudire il sogno Serie C Silver.

Pallacanestro Campi – Colle Basket 71 – 51

Pallacanestro Campi: Ionta 27, Corsi 11, Temoka 11, Bacci 8, Elcunovich M. 6, Corti 4, Scaletti 2, Municchi 2, Belardinelli, Elcunovich Y., Vignozzi. Coach: Gambassi

Colle Basket: Peruzzi A. 13, Moroni 11, Iozzi 4, Peruzzi Y. 4, Nisticò 4, Degiuli 3, Capaccio 2, Sprugnoli 7, Cucini, Noviello, Beconcini, De Sanctis. Coach: Binella

Parziali 15-14, 18-8, 24-12, 14-17.

MVP: Ionta. 27 punti e tanti rimbalzi. Una gara da 10 e lode.

DARIO BALDI

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO