Pallanuoto, nuoto e triathlon: un weekend pieno di impegni per il Sesto Sport

0
119

Fine settimana ricco di appuntamenti quello appena trascorso per i portacolori del Sesto Sport: esordio assoluto nel 3° Triathlon di Livorno per la squadra sestese; prova di qualificazione per gli Esordienti A del nuoto; partite del campionato di pallanuoto Under 17 e serie B femminile. Un week-end iniziato con la grandissima soddisfazione per la convocazione di Cosimo Mozzini al Trofeo delle Regioni di pallanuoto giovanile FIN e in cui sono arrivati ottimi risultati su tutti i fronti.

 

 

Ma andiamo con ordine: domenica 23 aprile, nel percorso cittadino di Livorno è andato in scena il 3° Triathlon città di Livorno in cui erano iscritti 4 atleti del Sesto Sport, prima gara in assoluto in questa disciplina per la squadra Sestese. Un esordio positivo e incoraggiante coronato dall’ottimo quarto posto di Serena Sassolini nella sua categoria e dai bei piazzamenti di Manuel Rosini, Massimiliano Cornelli e Pasquale Liistro. Assente per un leggero infortunio ma comunque presente sul litorale toscano Daniele Pratolini.

“Sono molto soddisfatto dei primi mesi di questa nuova disciplina e di aver scommesso su questo gruppo – commenta a fine gara il direttore tecnico Valerio Caporalicrediamo molto nel progetto e l’obiettivo è quello di aumentare il numero di atleti di Sesto Sport sia tra i senior che tra i più piccoli nelle prossime competizioni“.

Ottime notizie sono giunte anche da Livorno e San Casciano dove gli esordienti A guidati da Azzurra Trallori erano impegnati nelle prove di qualificazione FIN. Sugli scudi Sofia Rosilin autrice di 3 ottime prestazioni nei 200 e 800 stile libero e 200 farfalla; bene anche Alessio Checcacci nei 200 stile libero e farfalla, Alessio Pepniku nei 1500 stile libero e nei 200 farfalla, Caterina Guerra nei 200 misti e Francesco Monsani nei 200 e 1500 stile libero e 200 farfalla.

Nella pallanuoto da segnalare la buona prova delle under 17 nella sfida interna contro il Castelfiorentino. È arrivata una sconfitta contro un’avversaria molto forte ma questo non ha tolto il sorriso al tecnico Martina Pacini, comunque soddisfatta per la crescita nel livello di gioco e per il miglioramento delle prestazioni dei singoli. Unica nota dolente di un fine settimana comunque positivo la sconfitta interna della squadra femminile di Serie B contro la capolista Rapallo in una gara giocata al di sotto degli standard abituali.

Chiusura ancora per Cosimo Mazzoni, giovane pallanuotista protagonista del Torneo delle Regioni con la rappresentativa toscana. Un torneo concluso al secondo posto in cui l’atleta sestese si è distinto, a dimostrazione di quanto il movimento giovanile pallanuotistico rosso-viola sia in netta crescita.

Sesto Sport

NESSUN COMMENTO