Qualità dell’aria, Calenzano approva il Piano di Azione Comunale

0
37

E’ stato approvato dalla Giunta Municipale il Piano di Azione Comunale 2017/2019, per i Comuni dell’area fiorentina, che prevede progetti unitari e azioni coordinate per migliorare la qualità dell’aria.

 

Il PAC è frutto del lavoro dell’attività di Coordinamento con la Città Metropolitana di Firenze ed il Comune di Firenze redatto a cura dei tecnici degli uffici preposti alla tutela dell’ambiente di sette Amministrazioni Comunali dell’Agglomerato di Firenze (Bagno a Ripoli, Calenzano, Campi Bisenzio, Lastra a Signa, Scandicci, Sesto Fiorentino e Signa).

Il documento contiene una parte descrittiva con il rilevamento della qualità dell’aria, l’analisi delle sorgenti emissive, l’influenza del meteo sull’inquinamento, le modalità di intervento di tipo contingibile e strutturale, con il dettaglio delle azioni di progetto previste nei tre anni per il miglioramento della qualità dell’aria.

I progetti riguardano soprattutto la mobilità, e quindi il traffico dei veicoli a motore, la climatizzazione degli edifici ed ilrisparmio energetico, perché sono quelli maggiormente impattanti sulla qualità dell’aria. Altrettanto importanti sono le azioni di educazione ambientale, con finalità di prevenzione.

Nel PAC è compresa per esempio l’estensione della rete di piste ciclabili, l’istituzione del bike sharing, la promozione del trasporto pubblico e della mobilità elettrica; l’utilizzo di fonti rinnovabili, lo sviluppo del teleriscaldamento (con il cogeneratore a biomasse) e misure per il risparmio energetico; i progetti con le scuole e le iniziative di sensibilizzazione come per esempio la “Festa dell’Ambiente”.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO