Sesto Sport: il punto sulla stagione della pallanuoto

0
294

Continua il momento positivo per la pallanuoto targata Sesto Sport, sia in ambito femminile che maschile. I ragazzi guidati da Silvio Nunziati hanno appena conquistato con l’under 17 la qualificazione al girone Elite Toscano dove insieme a Etruria Empoli, Olimpia Colle val d’Elsa, Florentia Sport Team, Pontassieve e Livorno si giocheranno la possibilità di accedere alla final four.

Molto bene anche la rappresentativa under 15 che, nonostante l’ultimo pareggio ottenuto contro NGM Firenze, rimane saldamente al comando del proprio girone di qualificazione.

In attesa dell’inizio dei campionati giovanili arrivano ottime notizie per la squadra femminile di Sesto Sport: 4 ragazze allenate da Martina Pacini sono state convocate per gli allenamenti-collegiali che porteranno alla formazione della squadra Toscana under 15 che disputerà il “Trofeo delle Regioni”. Si tratta di Alessia Pisaturo, Asia Paoli, Emma Dalla Nese e Rebecca Landi, tutte alla prima esperienza in un contesto così importante.

Questi sono segnali estremamente incoraggianti – afferma il direttore tecnico Valerio Caporaliche sottolineano quanto é valido il lavoro svolto alla piscina di Sesto Fiorentino, dove Sesto Sport e Associazionismo Sestese hanno dato vita ad una collaborazione che porta risultati sempre più convincenti.

Stiamo confermando di essere una delle realtà pallanuotistiche più formative della Toscana a livello giovanile, sia in ambito maschile che femminile. Il settore degli atleti più giovani è molto importante per noi e dedichiamo a esso gran parte delle nostre risorse. Ma non ci accontentiamo e l’idea per il futuro prossimo è quella di potenziare ancora di più il nostro vivaio.”

La squadra di nuoto ha ottenuto in queste ultime settimane delle ottime prestazioni a livello giovanile con gli Esordienti A guidati da Azzurra Trallori – conclude Caporali – e si appresta a preparare al meglio le finali regionali federali. Lo stesso obiettivo della squadra di categoria”.

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO