Tragedia Astori, giovedì a Firenze bandiere a mezz’asta e minuto di silenzio

0
139

Esposizione sugli edifici pubblici della bandiera della città di Firenze abbrunata o a mezz’asta e segni di lutto sui mezzi di trasporto pubblico e sui veicoli di servizio pubblico: è quando prevede l’ordinanza firmata dal sindaco Dario Nardella, che ha proclamato il lutto cittadino per la giornata di giovedì, 8 marzo, quando alle 10 nella basilica di Santa Croce si terranno i funerali del Capitano della ACF Fiorentina Davide Astori.

Nell’ordinanza il sindaco Nardella invita ad osservare nei luoghi di lavoro un minuto di silenzio e raccoglimento alle 13 (numero della maglia indossata da Astori) e ad osservare nelle scuole un minuto di silenzio e raccoglimento, dove possibile, sempre alle 13 e comunque nella mattina. Inoltre, invita gli esercizi commerciali ad abbassare le saracinesche per 10 minuti dalle 13 alle 13.10 e le scuole a promuovere, in accordo con le autorità scolastiche competenti, autonomi momenti di riflessione e di approfondimento sul tema del valore dello sport e del calcio in particolare.

In occasione dello svolgimento delle esequie di Davide Astori e su richiesta della Questura sono stati predisposti alcuni provvedimenti di circolazione nella zona di Santa Croce. In dettaglio, dalla mezzanotte di giovedì saranno in vigore divieti di sosta in via Magliabechi, largo Bargellini (da piazza Santa Croce a via delle Pinzochere), Corso dei Tintori, Borgo Santa Croce e via dei Pepi (da via del Fico a piazza Santa Croce). Alle 8 si aggiungerà il divieto di transito.

Comune di Firenze

La Fiorentina rende omaggio a Davide Astori. Saponara scoppia in lacrime. Da domenica siamo tutti in un'altra dimensione

Publié par Stefano Niccoli sur mardi 6 mars 2018

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO