Aeroporto, Lega: “Sentenza ci riporta all’anno zero. E’ il fallimento del Pd, Nardella e Giani”

0
232
Simbolo Lega

Sono passati alcuni giorni dalla sentenza del Consiglio di Stato che ha respinto il ricorso di Toscana Aeroporti contro la sentenza del Tar sul Masterplan dell’aeroporto di Peretola.

I consiglieri metropolitani leghisti del gruppo Centrodestra per il cambiamento Alessandro Scipioni e Filippo La Grassa si scagliano duramente contro il Partito Democratico e la sinistra:

Sulla questione dell’aeroporto abbiamo visto come una sentenza abbia sentenziato una palese bocciatura dei progetti portati avanti per anni, senza avere un minimo criterio di riguardo verso le eccezioni fatte dal tribunale amministrativo regionale, da un partito egemone e troppo arrogante.

Ora la sentenza del Consiglio di Stato ha riportato tutto quanto all’anno zero, smentendo le promesse buoniste fatte per anni dalla sinistra. Il problema dei collegamenti per la gestione dei flussi turistici si è fortemente aggravato, anche perché la Toscana resta una regione arretrata per le linee di collegamento veloci agli altri aeroporti presenti in essa. Quanto è accaduto ha reso chiaro agli occhi dei fiorentini il fallimento della politica del PD, di Dario Nardella e di Eugenio Giani. Continuano a riempirsi la bocca come se fossero i salvatori di un’opera che, seguendo i piani che hanno avallato, è stata stoppata dalla giustizia amministrativa. Quanto tempo e quante risorse di Firenze ed hinterland sprecate.

Ci chiediamo poi come sia possibile, che in funzione elettorale si sia pontificato ad una grande coalizione di sinistra, con il sindaco Falchi che è palesemente e chiaramente sempre stato contrario alla realizzazione dell’opera. Crediamo che sia doveroso dare risposte certe, concrete e non utopiche per la campagna elettorale, servono risposte conformi alle esigenze delle persone nel nostro territorio“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO