Ass. Bicchi: “Dati importanti, con porta a porta e buone pratiche abbiamo rivoluzionato ciclo rifiuti”

0
220

A Sesto Fiorentino la raccolta differenziata si assesta intorno al 75%. Nel mese di gennaio ha segnato il 77,19%, a febbraio e marzo si è confermata stabilmente oltre il 75%, ad aprile ha toccato la percentuale record del 79,20% per assestarsi, a maggio, di poco sotto il 75% (74,36%).

L’assessore all’ambiente del Comune di Sesto Fiorentino, Silvia Bicchi, commenta così i dati sulla produzione dei rifiuti nei primi mesi del 2020:

Abbiamo iniziato il mandato con un impegno preciso, quello di rivoluzionare il ciclo dei rifiuti nel nostro comune grazie al porta a porta e alla promozione delle buone pratiche. I dati che emergono sono straordinari e incoraggianti, sono il frutto di un lavoro serio che ha visto Amministrazione e cittadini collaborare per la sostenibilità, per l’ambiente, per le generazioni future. Oltre al porta a porta abbiamo potenziato i servizi di raccolta dei rifiuti particolari con le ecotappe e l’ecofurgone che è andato ad affiancarsi all’Ecocentro di via De Gasperi. Dobbiamo continuare questo percorso e puntare con decisione su riduzione e riuso, fino a realizzare pienamente un sistema di economia circolare rispettoso del nostro unico pianeta“.

LEGGI ANCHE:

Sesto: kit del porta a porta in distribuzione nell’ultimo lotto

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO