Autostrade, norma per lavori veloci: c’è anche la riqualifica del tratto Calenzano-Barberino dalla A1

0
468
Autostrada 2
TuttoSesto

In arrivo semplificazioni per accelerare la realizzazione di alcune infrastrutture autostradali, tra cui la Milano Sud-Lodi, la Gronda di Genova, il passante di Bologna e la Bologna-Ferrara. Lo prevede una nuova norma inserita nell’ultima bozza del dl Aiuti quater, di cui Public Policy ha preso visione.

Nello specifico, la norma punta a prevedere che prima dell’approvazione, il progetto definitivo o esecutivo e’ trasmesso, rispettivamente a cura della stazione appaltante o del concedente, al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti e al Comitato speciale del Consiglio superiore dei lavori pubblici.

Il Mit, entro i successivi quindici giorni dalla ricezione del progetto, stipula un Protocollo d’intesa con le amministrazioni e gli enti territoriali competenti da cui risulti la favorevole valutazione relativa alla realizzazione dell’intervento, alle caratteristiche peculiari dell’opera, ai tempi stimati d’esecuzione, eventuali obblighi a carico delle amministrazioni coinvolte e ulteriori aspetti ritenuti rilevanti in relazione alle circostanze.

Il Comitato speciale del Consiglio superiore dei lavori pubblici, entro i successivi quarantacinque giorni dalla data di ricezione del progetto (in deroga a quanto stabilito dal Codice appalti che prevede 90 giorni per il parere), procede ad una valutazione ricognitiva sulla completezza del quadro conoscitivo posto a base del progetto, sulla coerenza delle scelte progettuali con le norme vigenti, e sulla presenza dei requisiti per garantire la cantierabilita’ e la manutenibilita’ delle opere. L’elenco delle opere a cui si riferisce la norma contiente: A1 ” Riqualifica Barberino-Calenzano; A11 ” Firenze-Pistoia (Lotti 1 e 2); A14 ” Bologna-dir. Ravenna; A1 ” Incisa-Valdarno (Lotti 1 e 2); A1 ” Milano Sud-Lodi; Gronda di Genova; A14 ” Passante di Bologna; A13 ” Bologna-Ferrara; A13 ” Monselice-Padova; A1 ” Tangenziale di Modena; A14 ” Opere compensative di Pesaro ” altre bretelle; A1 – Prevam Toscana (A2, A1+A3).

AGI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO