Bollette acqua nelle zone alluvionate: le precisazioni di Publiacqua

0
55
Alluvione
TurtoSesto

In questi giorni stanno arrivando le bollette dell’acqua anche in alcune delle aree interessate dagli eventi meteo eccezionali di inizio novembre. Per necessità di chiarezza precisiamo quanto segue:

1) Le bollette vengono emesse da Publiacqua come atto di trasparenza nei confronti dell’utente. L’emissione delle bollette, infatti, serve anche a misurare, ad esempio, l’eventuale presenza di perdite occulte nell’impianto privato che non sono rilevabili se non attraverso la lettura del contatore.

2) È facoltà degli utenti impattati dall’alluvione di sospendere il pagamento delle bollette che stanno arrivando. A coloro che decidono di non pagare non saranno applicate sanzioni o costi aggiuntivi;

3) Le agevolazioni definite dalle Autorità nazionale (ARERA) e regionale (AIT) prevedono la sospensione del pagamento delle fatture ed il rimborso dei maggiori costi per pulire gli spazi invasi dal fango, rimborsi che saranno erogati entro nel 2024 nel caso in cui i cittadini abbiano deciso di non avvalersi della possibilità di sospendere i pagamenti. Stiamo modificando i nostri sistemi informativi proprio per poter procedere al calcolo dell’extraconsumo secondo le modalità definite dall’Autorità Idrica Toscana.

4) Ricordiamo ai cittadini, qualora arrivassero bollette più alte in questo periodo perché contabilizzati gli extraconsumi necessari a pulire gli immobili alluvionati, la possibilità di sospendere i pagamenti: non sono assolutamente consigliabili pagamenti parziali se non concordati con Publiacqua stessa.

5) Ricordiamo anche che Publiacqua ha sospeso la domiciliazione per tutte le utenze interessate dagli eventi alluvionali del novembre scorso. Se questi utenti desiderano comunque pagare le fatture in arrivo possono rivolgersi al nostro numero verde commerciale 800 238 238, oppure possono scriverci, e sarà nostra cura riattivare la domiciliazione bancaria o postale;

6) I cittadini che rientrano nell’agevolazione riceveranno in fattura una specifica comunicazione; inoltre possono verificare se hanno diritto all’agevolazione sul sito internet di Publiacqua (https://www.publiacqua.it/agevolazioni-gli-utenti-colpiti-dagli-eventi-meteo-del-2-novembre) o chiamando il nostro numero verde (800 238 238). Sullo stesso sito trovano informazioni di dettaglio sui loro diritti e sulle agevolazioni fino ad oggi erogate per sostenere le popolazioni coinvolte dall’alluvione. Le variazioni che ci dovrebbero essere saranno comunicate in bolletta, oltre che essere pubblicate sul sito;

7) Ricordiamo infine che l’agevolazione è diretta anche a coloro che vivono in condominio e non pagano la bolletta direttamente a Publiacqua. In questi casi spetterà all’Amministratore o, in mancanza di questa figura, al delegato del condominio, operare la ripartizione della spesa fatturata attribuendo l’agevolazione a coloro che ne hanno diritto.

Publiacqua

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO