Brunori (Lega): “Dal PNRR solo briciole per Sesto”

0
138
Brunori
TuttoSesto

Abbiamo appreso con disappunto la notizia riguardo i fondi del PNRR destinati a Sesto Fiorentino, poco più di 300.000€.
Briciole appunto, specie se confrontate con quanto invece potrà usufruire Campi Bisenzio, ben 5 milioni di Euro!

Siamo felici, beninteso, per i nostri vicini, ma ci chiediamo come sia possibile che la nostra Amministrazione abbia perso quest’occasione storica per attingere a risorse cruciali per la cura e il rilancio del nostro tessuto economico-sociale, nonché per la difesa del territorio e la sua sicurezza.

Evidentemente mentre l’Amministrazione campigiana era meritoriamente impegnata a partecipare ai bandi governativi con progetti concreti, quella sestese era evidentemente ad altre faccende affaciandata, o forse il sindaco Falchi rietiene che Sesto non abbia bisogno di risorse?

Dubbi che rimangono, dubbi che diventano ancor più grandi quando poi abbiamo letto che l’ex assessore Kalmeta è stato ri-assunto a tempo pieno proprio per gestire i progetti riguardanti i fondi ricevuti dal PNRR. Davvero occorreva assumere una persona a tempo pieno alla luce del – ahinoi – ben poco consistente “tesoretto” ricevuto dal PNRR.

Di entrambi i temi chiederemo conto all’Amministrazione già nel prossimo Consiglio Comunale.
Ci sia concessa infine una nota finale: a Sesto certe pagine social satiriche vicine alla maggioranza sono solite sbeffeggiare Campi e i campigiani, visti come i nostri “cugini di campagna”.
Alla luce della notizia odierna crediamo che i sagaci amici del sindaco avranno stavolta ben poco da ridere”.

Daniele Brunori – Capogruppo centrodestra in Consiglio comunale

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO