Calenzano: approvato ordine del giorno a sostegno della Commissione contro il razzismo e l’antisemitismo

0
81
Comune di Calenzano

Il Consiglio Comunale di Calenzano sostiene la Commissione contro il razzismo e l’antisemitismo, promossa dalla Senatrice Liliana Segre. È stato votato oggi, con 13 voti a favore e 3 astenuti, un ordine del giorno promosso dalla Giunta Municipale su questo tema.

 

Nella mozione il Consiglio si impegna a sostenere i lavori della commissione, promuovendo iniziative di informazione sui risultati del suo lavoro e fornendo, quando necessario, elementi utili al suo lavoro. Allo stesso tempo si impegna la Giunta a coltivare la memoria dell’antifascismo, delle leggi razziali, delle persecuzione degli ebrei, della lotta contro tutti i totalitarismi, tramite iniziative di informazione e sensibilizzazione.

“I fatti degli ultimi anni ci dimostrano che passare dalle parole ai colpi di pistola è un attimo – ha dichiarato il Vicesindaco Alberto Giusti nel corso del dibattito consiliare -. Penso alla strage di piazza Dalmazia, che è stata ricordata la scorsa settimana con la commemorazione cui ha partecipato anche la nostra Amministrazione, oppure agli episodi di odio accaduti proprio in questi giorni, quando una madre che aveva appena perso un figlio è stata insultata perché di origine africana. Sono tutti segnali di uno sgretolamento sociale di cui la politica e le istituzioni hanno il dovere di occuparsi”.

Nella mozione ci si impegna inoltre a divulgare, tramite i canali di comunicazione del Comune, i temi della tolleranza e dell’antirazzismo, anche tramite la pubblicazione e la valorizzazione delle iniziative istituzionali in merito, come l’adesione al viaggio della memoria e la celebrazione degli anniversari della Liberazione, del Giorno della Memoria, della battaglia di Valibona e della Festa della Repubblica.

 

Staff del Sindaco

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO