Calenzano, apre a scuola uno sportello per DSA

0
225
Comune di Calenzano

Al rientro dalle vacanze natalizie i bambini e ragazzi delle scuole di Calenzano troveranno un nuovo servizio: lo sportello AID di ascolto e consulenza sui disturbi specifici dell’apprendimento (dislessia, discalculia, disortografia, disgrafia).

“È un’iniziativa dell’Istituto Comprensivo – ha spiegato l’Assessore alla Pubblica Istruzione Lara Burberi – fortemente appoggiata dal Comune di Calenzano, che ha avuto una funzione di raccordo tra l’Associazione Italiana Dislessia di Firenze e la scuola. Questo perché crediamo che ci sia bisogno di un sostegno specialistico, emotivo e pratico per affrontare al meglio le problematiche connesse agli alunni con DSA che frequentano le nostre scuole”.

Lo sportello è attivato dalla sezione di Firenze dell’Associazione Italiana Dislessia (AID) ed è gestito da due volontari dell’AID, (genitori di figli con DSA) e da un’insegnante referente DSA dell’Istituto Comprensivo di Calenzano.

Dal 14 gennaio, ogni 2° giovedì del mese dalle 17 alle 19, nei locali della scuola media “Arrigo da Settimello”, i due genitori (Maria Chiara Giuli e Laura Maggi) e l’insegnante (Elvira Giorgio), saranno a disposizione degli alunni e risponderanno alle necessità di famiglie e docenti che interagiscono quotidianamente con bambini e ragazzi con DSA.

Le informazioni, i consigli e la consulenza non saranno rivolte solo a chi ha già avuto la certificazione, ma anche a chi necessita di chiarimenti e sostegno nell’avviare un eventuale percorso specialistico per la valutazione diagnostica.

“Una diagnosi precoce è fondamentale – spiegano dall’Associazione AID – per questo lo sportello sarà aperto a tutti gli ordini di scuola, non solo elementari e medie, ma anche alla scuola materna, dove alcuni segnali di difficoltà di apprendimento sono già riconoscibili in quella fascia di età e la loro individuazione precoce assicura una maggiore prevenzione di un possibile futuro disagio scolastico”.

Lo sportello gestito dalla sezione AID di Firenze distaccata su Calenzano, sarà aperto anche ai Comuni di Campi Bisenzio e Sesto Fiorentino.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO