Calenzano, efficientamento energetico del Teatro Manzoni: c’è il progetto esecutivo

0
50
Teatro Manzoni
TuttoSesto

Un intervento di efficientamento energetico per il Teatro comunale Manzoni dal valore di 324mila euro: 264mila euro provengono da fondi PNRR, 60mila euro sono da fondi in bilancio del Comune.

La Giunta comunale nei giorni scorsi ha approvato il progetto definitivo/esecutivo che prevede cinque linee di intervento, che porteranno l’edificio dall’attuale classe energetica D ad A2, tutelando i caratteri storici e architettonici dell’immobile, per cui è stata rilasciata l’autorizzazione dalla Sovrintendenza.

Il primo intervento riguarda la ristrutturazione energetica dell’impianto di riscaldamento e climatizzazione; tutte le unità esterne saranno posizionate in maniera da risultare nascoste alla vista e nessun elemento verrà collocato sul tetto del teatro. Sarà adeguato anche il trattamento aria della sala teatrale. Il terzo intervento sarà sulla copertura del tetto del Teatro, per la quale sono previsti smontaggio dell’attuale manto di coperture in tegole marsigliesi e loro ripulitura, rimozione della guaina impermeabile esistente e posa della nuova stratigrafia termica ad elevata prestazione e basso spessore, con un materiale isolante di ultima generazione e infine posa delle tegole.

Si passerà poi alla sostituzione di tutti i corpi illuminanti, esterni ed interni, con impianti Led ad alta prestazione. L’ultimo intervento riguarderà gli infissi esterni dei camerini e del magazzino.

Il Teatro Manzoni è stato inaugurato nel 1895 con la rappresentazione della “Favorita” di Donizetti ed è un piccolo gioiello in stile eclettico con affreschi di Annibale Brugnoli.

“Dopo l’intervento di restauro del 2002 – spiega il vicesindaco con delega ai Lavori pubblici Alberto Giustiera necessario un intervento di ammodernamento degli impianti termici e di manutenzione straordinaria del tetto, che ci consentisse di migliorare in maniera significativa l’edificio in termini di efficientamento energetico. Grazie al lavoro dei nostri uffici comunali e dei tecnici incaricati della progettazione, siamo riusciti ad aggiudicarci i fondi del Bando PNRR dedicato ai teatri, che ci ha consentito di portare avanti questo investimento impegnando meno del 20% di risorse comunali. Il Teatro Manzoni è un gioiello a cui tutta Calenzano è affezionata e con questi interventi avremo benefici in termini manutentivi e ambientali che lo renderanno ancora più confortevole e accogliente per la cittadinanza”.

Il progetto prevede sei mesi di lavori, che inizieranno al termine della prossima stagione teatrale, nella primavera del 2024, in modo da non interferire con le attività degli spettacoli.

Comune di Calenzano

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO