Campi Bisenzio: arrestato uomo a bordo di autovettura rubata

0
290
Auto dei carabinieri

La scorsa notte i Carabinieri del NORM della Compagnia di Signa hanno tratto in arresto D.V., cittadino italiano cl.’96, per il reato di resistenza a P.U. e ricettazione.

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, rinforzati nelle zone industriali della Piana, i militari dell’Arma notavano un’autovettura di grossa cilindrata procedere con andatura anomala nei pressi della periferia di Campi Bisenzio.

I Carabinieri quindi invertivano immediatamente la marcia per sottoporre a controllo il mezzo; avvedutosi di essere seguito, l’autista della macchina sospetta aumentava la velocità tentando di sottrarsi al controllo. Ne seguiva un breve inseguimento che si concludeva allorquando il veicolo si cappottava ad un rotonda verosimilmente a causa della velocità eccessiva. I militari raggiungevano l’autista, che non aveva riportato lesioni significative, ed accertavano che era alla guida di un mezzo rubato poco prima a Prato.

Il veicolo incidentato veniva rimosso dalla carreggiata mentre il soggetto veniva dichiarato in stato di arresto ed associato presso la camera di sicurezza della Compagnia di Signa, in attesa del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna.

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO