Campi, Carovani (Pd): “La battaglia contro la violenza sulle donne non può essere ridotta a questione di parte”

0
212

Domenica 25 novembre è la Giornata contro la violenza sulle donne”. A tal proposito riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa di Alessandra Carovani, consigliera comunale del Partito Democratico e presidente della VI Commissione del Comune di Campi Bisenzio:

Una recente indagine dell’ISTAT riporta che “il 31,5% delle 16-70enni (6 milioni 788 mila) ha subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica. Le forme più gravi di violenza sono esercitate da partner, parenti o amici. Gli stupri sono stati commessi nel 62,7% dei casi da partner, nel 3,6% da parenti e nel 9,4% da amici. Anche le violenze fisiche (come gli schiaffi, i calci, i pugni e i morsi) sono per la maggior parte opera dei partner o ex”.

Questi dati ci dicono che la violenza sulle donne è un fenomeno gravissimo e polimorfo e spesso non è opera di estranei, ma di conoscenti e partner. 

È nostra intenzione affrontare il problema con serietà evitando scorciatoie e strumentalizzazioni. Sarebbe molto bello se il tutto si potesse risolvere con una spruzzata di peperoncino: purtroppo non è così. 

Bisogna adottare un approccio olistico capace di affrontare la questione da tutti i lati: ben venga la promozione di corsi di difesa, ma questo da solo è un piccolo tassello di un lavoro ben più grande, che deve essere educativo e culturale e deve obbligatoriamente essere integrato ad un supporto psicologico, indispensabile per affrontare le violenze domestiche.
Un corso di autodifesa da solo rischia di essere inutile oltre a diffondere paure.

La battaglia contro la violenza sulle donne è una battaglia di civiltà ed è troppo importante per essere ridotta a questione di parte.

Domenica 25 novembre in occasione della “Giornata contro la violenza sulle donne” verrà inaugurata in Piazza della Resistenza LA PANCHINA ROSSA. 
INSIEME, per dire un NO ALLA VIOLENZA SULLE DONNE che non ha una bandiera politica“.

LEGGI ANCHE:

Giornata contro la violenza sulle donne: flash mob e letture a Campi Bisenzio

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO