Campi, Gandola (FI): “Amministrazione rinvii a fine anno tassa di soggiorno”

0
45
Paolo Gandola

L’amministrazione comunale rinvii a fine anno il versamento della tassa di soggiorno”.

E’ questa la richiesta di Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio che torna ad esprimersi dopo aver raccolto il grido di allarme degli albergatori campigiani.

Così come previsto dalla delibera di giunta dello scorso marzo, il termine per il pagamento della tassa di soggiorno è stato prorogato dal 16 marzo al 15 Aprile. Dunque, come confermato anche dall’ufficio tributi del nostro Comune, nei prossimi giorni gli albergatori del nostro territorio dovranno pagare la tassa di soggiorno. Si tratta di un fatto che non trova giustificazione stante la situazione di stallo del settore.

L’amministrazione comunale, pertanto, proroghi a fine anno il pagamento della tassa o quanto meno sino alla fine dell’emergenza sanitaria in corso. Fino ad oggi purtroppo non sono stati adottati provvedimenti importanti per sostenere famiglie ed imprese oggi letteralmente in ginocchio. Come abbiamo già detto, occorre procedere ad un ricalcolo complessivo della tari 2020 sulla base della minore produzione di rifiuti nei giorni di chiusura dell’attività, ad una diminuzione dell’aliquota Imu per i beni strumentali delle imprese, ad un rinvio del pagamento della tassa di pubblicità, e ad un ricalcolo della tassa per l’occupazione del suolo sulla base dei giorni di chiusura delle attività. Su tutti questi aspetti è necessario ed urgente avviare un confronto con tutte le forze politiche e le categorie economiche.

Noi di Forza Italia ci siamo e saremo disponibili ad un serio confronto con l’amministrazione, ma dal canto suo la Giunta agisca velocemente già da ora per venire incontro agli operatori del settore turistico maggiormente colpiti dalla pandemia”. 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO