Campi, Gandola (FI): “Preoccupazione per le poste di San Martino”

0
194
Paolo Gandola

Somma preoccupazione per le sorti dell’ufficio postale di San Martino in Via Pimentel“, si esprime così Paolo Gandola, capogruppo di Forza Italia a Campi Bisenzio.

Da ormai alcuni mesi l’ufficio è chiuso a seguito dello scoppio di una bomba che aveva l’obiettivo di far saltare il bancomat dell’ufficio. Da allora, purtroppo, è stato un susseguirsi di voci, di promesse e di rinvii circa la riapertura degli sportelli. L’ufficio afferisce ad una zona particolarmente popolosa di Campi – la zona di San Lorenzo e di San Martino – e i residenti sono molto preoccupati per i rinvii dell’apertura, l’ultimo venerdì.

Ad oggi, a quanto possiamo apprendere dall’ennesimo cartello le poste riapriranno il 26 settembre prossimo; presenterò una interrogazione a risposta scritta e scriverò una lettera alla direzione regionale toscana di Poste Italiane per avere informazioni dettagliate sui reali tempi di riapertura della struttura.

Ad essere preoccupati non sono solo i residenti, ma anche i commercianti che in quella zona hanno un punto vendita.

La situazione deve essere risolta nel più breve tempo possibile, denuncia Gandola, non è accettabile infatti lasciare “scoperta” da un servizio tanto importante un’area cosi densamente abitata. Da quando l’ufficio postale di San Martino è chiuso gli sportelli delle poste centrali in Via Ferrucci adibiti provvisoriamente a sostituire l’ufficio ad oggi inagibile sono molto frequentati e i disservizi non mancano.

Sono molto preoccupato soprattutto per gli anziani, che proprio in queste settimane, le più calde dell’anno, sono costretti a raggiungere Via Ferrucci / Via Piave per sbrigare le faccende più semplici. Forse un servizio navetta messa a disposizione a titolo gratuito e ad orari prestabiliti potrebbe alleviare un po’ questo grave disservizio. Mi appello all’amministrazione comunale, ad ATAF e a Poste italiane per trovare celermente una soluzione e mi attendo da Poste Italiane di ricevere dettagli certi circa l’effettiva tempistica di riapertura degli sportelli di Via Pimentel”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO