Campi, Scipioni e La Grassa (Lega): “E’ tempo di pensare a un piano sicurezza”

0
147
Simbolo Lega

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa di Alessandro Scipioni e Filippo La Grassa della Lega relativo alla sicurezza a Campi Bisenzio

Non è un mistero per nessuno che anche in questo Comune esiste attualmente una emergenza sicurezza sia perché Campi è in territorio e molto vasto e sia perché la propria collocazione di periferia urbana nella piana Fiorentina espone fortemente questo Comune al rischio di degrado ed illegalità diffusa; il monitoraggio del territorio è essenziale sia per prevenire che per contrastare questi fenomeni di degrado, criminalità e per un più efficace controllo del territorio in ausilio anche alle forze dell’ordine; e allora viene da chiedersi per quale motivo negli non sia stato dato il dovuto peso a questa necessità; ci chiediamo perché il Comune di Campi non si sia messo nella condizione di fruire degli incentivi e dei contributi previsti proprio dalla regione Toscana per la sicurezza locale.

http://www.regione.toscana.it/-/concessione-di-contributi-agli-enti-locali-per-interventi-in-materia-di-sicurezza-urbana-videosorveglianza-anno-2017

Infatti  basta scorrere le graduatorie per vedere che il Comune di Campi non ha avuto accesso ad alcun contributo, né pare aver mai presentato alcun progetto; onestamente non pensiamo di venire smentiti dato che la graduatoria è pubblica.

Ci pare evidente che o l’amministrazione campigiana non ha neppure la lungimiranza di accedere ai fondi regionali, oppure al livello superiore si preferiscono altri territori a Campi Bisenzio per l’assegnazione di tali fondi.

Ma c’è di più.
Il decreto sicurezza DL 14/17 non solo ripropone incentivi ai Comuni che investono in progetti di sicurezza concordati con le
Prefetture ma consente altresì la possibilità di assumere in organico nella polizia locale maggiori risorse.

Le domande dovranno essere presentate dagli enti entro il 30/6

Se fossimo noi a governare questa città, non avremmo avuto esitazioni né prima né adesso nel rendere prioritario l’accesso ai finanziamenti per la sicurezza
Evidentemente l’attuale giunta PD a Campi ha altre priorità rispetto al garantire e tutelare la propria comunità.
Per noi la sicurezza e la dignità dei campigiani sono invece una priorità; alle prossime elezioni amministrative siamo certi che i cittadini sapranno scegliere chi ha davvero a cuore il loro futuro“.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO