Campi Bisenzio: tentato furto in un negozio d’abbigliamento de “I Gigli”

0
687
Tutto Sesto

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile del Comando Compagnia di Signa, nell’ambito di un servizio preventivo finalizzato alla prevenzione dei reati contro il patrimonio, denunciavano in stato di libertà due cittadine rumene, G.H. classe ’88 e K.S. classe ‘93, resesi responsabili di tentato furto di capi di abbigliamento all’interno del centro commerciale I Gigli, presso il punto vendita Primark.

Le donne erano state notate dal personale della sicurezza mentre si aggiravano con fare sospetto all’interno del negozio e quindi venivano monitorate. Le donne prelevavano dei capi di abbigliamento dai banchi in esposizione e li nascondevano sulla propria persona.

Ad allertare il 112 è stato lo stesso personale della vigilanza del negozio Primark, che ha fermato le malfattrici, unitamente ai Carabinieri prontamente arrivati sul posto. La refurtiva, del valore di 700,00 euro circa, è stata restituita all’avente diritto. Le due donne sono state denunciate in stato di libertà.

Carabinieri-Comando provinciale di Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO