Campi, ultimi giorni per presentare domanda per l’agevolazione della tariffa idrica

0
79
Tutto Sesto

A partire dalle ore 00.00 del 10Luglio 2017 e fino alle ore 23.59 del  10 Settembre 2017 è possibile presentare domanda per chiedere l’agevolazione della tariffa idrica, sotto forma di rimborso economico inserito in bolletta. L’agevolazione riguarda esclusivamente l’abitazione di residenza.

 

 

Modalità di presentazione della domanda

La domanda si presenta esclusivamente in modalità on line.

 

 

Come fare per presentare la domanda on line

Accedendo alla piattoforma “FIDO” presente sulla pagina principale del sito istituzionale del Comune di Campi Bisenzio.

Per inserire la domanda sulla piattaforma FIDO è necessario autenticarsi con la tessera sanitaria o con SPID.

Se si utilizza la tessera sanitaria questa deve essere stata preventivamente attivata e si deve essere in possesso del codice i.d. L’attivazione della tessera sanitaria è gratuita e si può richiedere presso lo Sportello Polifunzionale del Comune di Campi Bisenzio in Piazza Dante n. 37, presso la sede della Azienda Sanitaria Locale (A.S.L) oppure presso le farmacie che effettuano il servizio.

In alternativa l’autenticazione può avvenire tramite il sistema SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette l’accesso a tutti i servizi della Pubblica Amministrazione con un’unica identità digitale (username e password).

Per coloro che non dispongono di una connessione internet il Comune mette a disposizione una postazione computer presso lo Sportello Polifunzionale in piazza Dante n. 37. Si avvisa che nel caso sia necessario, in sede di compilazione della domanda, allegare dei documenti è necessario copiarli su una chiavetta USB.

Requisiti

Possono presentare domanda coloro che sono in possesso dei requisiti sotto indicati:

– residenza nel Comune di Campi Bisenzio;

– titolarietà di una fornitura domestica individuale, condominiale o raggruppata corrispondente all’indirizzo di residenza;

– Indicatore della situazione economica equivalente (I.S.E.E.) non superiore a € 20.000,00, in corso di validità.

Non può presentare domanda chi ha l’ Indicatore della Situazione Economica Equivalente (I.S.E.E.) pari a zero, salvo il caso in cui si riceva un aiuto economico per pagare la tariffa idrica da soggetti terzi (ad esempio familiari, associazioni o enti privati).

E’ possibile presentare una sola domanda per nucleo familiare.

Il nucleo familiare è quello risultante dallo stato di famiglia anagrafico. Pertanto il nucleo familiare del richiedente è quello composto dal richiedente stesso e da tutti coloro che, pur non essendo legati da vincoli di parentela, risultano iscritti nello stato di famiglia anagrafico. Fa parte del nucleo anche il coniuge non legalmente separato con altra residenza e le persone a carico ai fini IRPEF. Il nucleo anagrafico deve corrispondere al nucleo riportato nell’ISEE alla data di sottoscrizione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (D.S.U.). Eventuali differenze devono essere motivate in sede di presentazione dell’istanza.

Si raccomanda di consultare il bando per un informazione completa sulle condizioni di partecipazione. La presente pagina ha mero carattere informativo e non sostituisce il bando.

Come ottenere l’ISEE

Scarica l’avviso completo:

 Avviso pubblico per la riduzione della tariffa idrica anno 2017 (42.87 KB)

.Modulistica da compilare in caso di I.S.E.E. zero da parte di coloro che ricevono aiuti da terze persone

Il modulo A, nel caso di persone fisiche o il modulo C, nel caso di enti o associazioni che contribuiscono al pagamento della tariffa idrica deve essere scaricato compilato firmato dalla persona che sottoscrive il modulo. Una volta compilato deve essere trasformato in uno dei seguenti formati pdf, jpg,tiff, scannerizzato e caricato durante la compilazione della domanda unitamente ad un  documento di identità valido della persona fisica o del soggetto che rappresenta l’associazione o l’ente.

 Modulo A (24.88 KB)

.Modulo C (25.06 KB)

Info

Per informazioni  Ufficio Sociale e Casa, Villa Montalvo, Via Limite n. 15 nei giorni di apertura al pubblico – oppure contattare i numeri 055 8959300 – 0558959611.

Comune di Campi Bisenzio

NESSUN COMMENTO