Casa a Sesto: bando per la morosità incolpevole

0
65
Chiavi di casa
Pixabay

Fino al 31 gennaio 2022 è aperto l’avviso pubblico per l’accesso al fondo per la morosità incolpevole. La misura è finalizzata all’erogazione di contributi a sostegno degli inquilini in temporanea difficoltà economica, determinata dalla perdita o dalla diminuzione della loro capacità reddituale.

 

Il contributo può essere concesso in presenza di un procedimento di intimazione di sfratto per morosità per il quale non sia ancora intervenuto il provvedimento di convalida ovvero quello per cui è intervenuta la convalida ma non c’è stata ancora esecuzione, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Al fine di rendere più agevole l’utilizzo delle risorse del fondo, la platea dei beneficiari è ampliata anche ai soggetti che, pur non essendo destinatari di provvedimenti esecutivi di sfratto, presentino, ai sensi della normativa vigente, apposita autocertificazione nella quale dichiarino di aver subito, in ragione dell’emergenza COVID-19, una perdita del proprio reddito ai fini IRPEF superiore al 25%.

 

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito istituzionale del Comune di Sesto Fiorentino.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO