Ex Caserma Donati: sottoscritto il Protocollo d’intesa

0
100
Guerini-Falchi

“Oggi concludiamo un percorso molto atteso e non può che esserci soddisfazione per aver finalizzato questo accordo che risponde ai desideri e alle aspettative della comunità di Sesto Fiorentino. Il progetto è uno dei tasselli del mosaico dei lavori di razionalizzazione che in questi anni, come Difesa, abbiamo cercato di realizzare per rispondere al meglio alle esigenze dei cittadini. Un impegno che intendiamo portare avanti, sempre accanto ai bisogni dei territori”.

Così il Ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, in occasione della firma con il Sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, del Protocollo d’intesa per la valorizzazione dell’ex Caserma Donati, un’area di circa quarantamila metri quadrati, occupati da edifici e strutture da tempo dismesse.

Il Protocollo impegna le parti ad avviare “un rapporto di collaborazione istituzionale” con l’obiettivo di conseguire “la razionalizzazione e la rigenerazione urbanistica” degli immobili dell’ex Donati, anche attraverso l’istituzione di un tavolo tecnico presso il Ministero.
Il percorso di valorizzazione vedrà l’individuazione di funzioni e destinazioni urbanistiche e, successivamente, la cessione dell’area a soggetti che possano darne attuazione.

Guerini-Falchi

“Per Sesto e, in particolare, per il quartiere di Quinto si tratta di un passo molto importante che corona un dialogo avviato da tempo con il Ministero – afferma il Sindaco Lorenzo Falchi – L’area della Donati, dopo un lungo abbandono, potrà essere oggetto di un intervento di recupero e rigenerazione urbana, portandovi funzioni e attività utili al quartiere e a tutta la nostra città. Ringrazio il Ministro, on. Guerini, e tutta la struttura con cui in questi mesi abbiamo collaborato per arrivare a perfezionare questo protocollo, ben consapevoli che si tratterà soltanto del tanto atteso inizio di un nuovo percorso”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO