Cinema Grotta: la programmazione fino al 24 giugno

0
188
TuttoSesto

Il cinema Grotta di Sesto Fiorentino offre la seguente programmazione fino a mercoledì 24 giugno:

– Sala 1: “Jurassic World” (lunedì, martedì, mercoledì e giovedì ore 19 e 21.15, venerdì ore 20.55 e 22.30, sabato e domenica ore 15.40, 18.10, 20.25 e 22.30).
Trama: Ventidue anni fa, il dr. John Hammond ha fatto un sogno: un parco a tema dove i visitatori di tutto il mondo potessero fare esperienza dell’emozione e del brivido di vedere dei veri dinosauri. Oggi il suo sogno è finalmente diventato realtà. Benvenuti a Jurassic World, un resort di lusso completamente operativo dove decine di migliaia di ospiti possono esplorare il miracolo e lo splendore delle più magnifiche meraviglie preistoriche che abbiano vissuto sulla Terra e interagire con loro ogni giorno. Situato su un’isola al largo della Costa Rica e costruito intorno a una Strada Principale (Main Street) molto movimentata, Jurassic World è un miracolo all’avanguardia ed è pieno di strabilianti attrazioni. A supervisionare ogni angolo di Jurassic World c’è Claire, a cui vengono inaspettatamente affibbiati due nipoti, Zach, 16 e Gray, 11. Claire non ha tempo per intrattenere i due ragazzini in visita e quindi li riempie di pass, invitandoli a esplorare da soli il parco. I miracolosi animali del parco sono creati dal Dr. Henry, un genetista che una volta lavorava per InGen, la società che stava dietro al primo parco di Hammond, e ora lavora per il milionario benefattore di Jurassic World, Simon Masrani. Dato che la prosperità commerciale del parco esige innovazioni e novità ogni giorno per far sì che gli ospiti ritornino, il Dr. Wu viene spinto oltre i limiti della scienza etica, costretto a manipolare la genetica per progettare un dinosauro geneticamente modificato che non ha mai toccato la Terra prima e le cui capacità restano ignote. Quando l’Indominus rex – la cui ferocia e intelligenza sono sconosciute – mette in scena una fuga e scompare all’interno del cuore della foresta, a Jurassic World si sente minacciata ogni creatura, sia dinosauro che essere umano. Nel Parco ora regna il caos, e Claire deve ritrovare i suoi due nipoti.

– Sala 2: “Fury” (lunedì. giovedì e venerdì ore 21.15, sabato e domenica ore 18.30 e 21.15, no il martedì e mercoledì).
Trama: aprile 1945. Mentre gli alleati sferrano l’attacco decisivo in Europa, il sergente dell’esercito americano Don Collier, da tutti chiamato “Wardaddy” (Brad Pitt), guida un’unità di cinque soldati in una missione mortale dietro le linee nemiche a bordo di un carro armato Sherman (chiamato, appunto, “Fury”). Una missione temeraria ed eroica nel cuore della Germania nazista, ormai al collasso. In inferiorità numerica, disarmati e con una recluta giovane e inesperta nel plotone, Wardaddy e i suoi uomini dovranno ricorrere a tutto il proprio coraggio e alla propria arguzia per sopravvivere agli orrori della guerra.

– Sala 2: “Albert e il diamante magico” (lunedì, giovedì e venerdì ore 19.15, sabato e domenica ore 15.20 e 16.50, no il martedì e mercoledì):
Trama: Albert è un bambino intelligente e sfacciato che è molto temuto per i suoi scherzi in tutta la città. Quando distrugge accidentalmente la statua dell’eroe locale, il famoso capitano di mongolfiera Leopoldus, per risolvere il guaio che ha combinato, decide di partire all’avventura per diventare lui stesso un capitano!

– Sala 3: “Torno indietro e cambio la vita” (lunedì, martedì e mercoledì ore 19.15 e 21.15, giovedì ore 19.15, venerdì ore 19, 20.50 e 22.30, sabato e domenica ore 15.20, 17.10, 19, 20.40 e 22.30).
Trama: Marco è sposato con una donna bellissima, ha un figlio e un ottimo lavoro. Tutto sembra perfetto, almeno finchè sua moglie, con la quale sta insieme da quasi 25 anni, gli annuncia che ha un altro uomo e vuole la separazione. Marco è costretto ad andarsene di casa. Chiede aiuto al suo amico di sempre: Claudio, che conosce dai tempi della scuola. E una sera, mentre passeggiano per strada di notte, Marco dice all’amico: “Se potessi tornare indietro cambierei tutta la mia vita!” Proprio in quel momento un’auto li travolge…! I due amici si risveglieranno nel 1990, pochi giorni prima del fatidico incontro tra Marco e quella che sarà la sua futura moglie. E allora farà del suo meglio per cambiare il corso degli eventi. Ma… si può davvero fermare il destino?

– Sala 4: “La regola del gioco” (lunedì, martedì, mercoledì e giovedì ore 19.15 e 21.15, venerdì 20.30 e 22.30, sabato e domenica 16, 18.15, 20.30, 21.30 e 22.30).
Trama: Dopo aver denunciato i rapporti della CIA con la controrivoluzione del Nicaragua, per quanto riguardava l’approvvigionamento di armi ma anche con il traffico di droga, Gary Webb, reporter, fu vittima di una crudele campagna diffamatoria che lo portò a compiere il tragico gesto del suicidio.

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO