Coronavirus: 34 nuovi casi nei territori dell’Ausl Toscana Centro

0
3293
Coronavirus

Sono 34 i casi positivi, tra mercoledì 11 e giovedì 12 marzo, nei territori dell’Ausl Toscana Centro. Di seguito il dettaglio.

12 casi nel territorio fiorentino:
– un uomo di 64 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
– un uomo di 79 anni di Firenze, ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata
– una donna di 75 anni di Scandicci, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
una donna di 44 anni di Sesto Fiorentino, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
– un uomo di 52 anni di Firenze, ricoverato in condizioni critiche al Santo Stefano di Prato
– un uomo di 55 anni di Lastra a Signa, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
– una donna di 91 anni di Firenze, ricoverata in condizioni discrete a Careggi
– una donna di 78 anni di Firenze, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
– una donna di 44 anni di Firenze, ricoverata in buone condizioni al Santa Maria Annunziata
– un uomo di 69 anni di Bagno a Ripoli ricoverato in buone condizioni al Santa Maria Annunziata
– un uomo di Figline Valdarno, ricoverato in condizioni discrete al Santa Maria Annunziata
– una donna di 86 anni di Firenze, ricoverata in buone condizioni al San Giovanni di Dio

5 caso nel territorio pratese:
– una bambina di 7 anni di Prato ricoverata in buone condizioni in pediatria al Santo Stefano di Prato
– un uomo di 76 anni di Prato in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione
– una donna di 60 anni di Prato ricoverata in buone condizioni al Santo Stefano di Prato
– una donna di 58 anni di Prato, ricoverata in buone condizioni al Santo Stefano di Prato
– un uomo di 28 anni di Prato in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione

5 casi nel territorio empolese:
– una donna di 50 anni di Santa Croce sull’Arno, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
– una donna di 49 anni di Empoli, clinicamente guarita, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
– un uomo di 61 anni di Santa Croce sull’Arno, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
– una bambina di 11 anni di Montelupo Fiorentino, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
– un uomo di 31 anni di Empoli ricoverato in buone condizioni al Santo Stefano di Prato

12 casi nel territorio pistoiese:
– un uomo di 66 anni di Agliana, ricoverato in discrete condizioni al San Jacopo di Pistoia,
– una donna di 84 anni di Pescia, ricoverata in buone condizioni al san Jacopo di Pistoia,
– un uomo di 57 anni di Serravalle Pistoiese, in buone condizioni, in isolamento presso il proprio domicilio con sorveglianza attiva del medico di medicina generale e del dipartimento di prevenzione,
– un uomo di 42 anni di Serravalle Pistoiese ricoverato in condizioni discrete al San Jacopo
– una donna di 79 anni di Pistoia ricoverata in condizioni discrete al San Jacopo
– un uomo di 69 anni di Pistoia, ricoverato in buone condizioni al San Jacopo
– un uomo di 76 anni di Pistoia, ricoverato in condizioni discrete al San Jacopo
– un uomo di 69 anni di Pistoia ricoverato in condizioni discrete al San Jacopo
– una donna di 80 anni di Monsummano Terme, ricoverata in condizioni buone al San Jacopo
– una donna di 78 anni di Pistoia, ricoverata in condizioni critiche al San Jacopo
– una donna di 89 anni di Pistoia, ricoverata in discrete condizioni al San Jacopo
– una donna di 89 anni di Monsummano Terme, ricoverata in buone condizioni al San Jacopo

LEGGI ANCHE:

Emergenza Coronavirus: potenziata rete informativa dell’Ausl Toscana Centro

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO