“Fare salute. Storie e consigli dei nostri medici”: la nuova serie di Sesto Tv

0
425

Fare salute. Store e consigli dei nostri medici“. E’ il titolo della nuova serie realizzata da Sesto TV e patrocinata dal Comune di Sesto Fiorentino.

La serie, ideata e condotta da Bruno Cravedi, a lungo attivo come dirigente del Servizio Sanitario della Toscana, contiene interviste a medici di diverse discipline specialistiche che vivono a Sesto o hanno rapporti stabili con la comunità sestese.

La prima puntata andrà in onda sabato 17 novembre su faresalute.sesto.tv.

Ad oggi sono state realizzate le puntate con i seguenti ospiti:
Luigi Bartoletti, medico di medicina generale;
Francesco Bellandi, direttore Cardiologia dell’Ospedale di Prato e responsabile Dipartimento Area Vasta Centro;
Giancarlo Bini, direttore dell’Unità Operativa Medicina dell’Ospedale di Prato;
Andrea Giorgetti, dirigente medico di Ortopedia all’Ospedale di Careggi (CTO);
Domenico Inzitari, già ordinario di neurologia all’Università di Firenze e direttore della Scuola di specializzazione in neurologia;
Marco Scatizzi, primario di chirurgia all’ospedale S.M.Annunziata dell’Azienda Sanitaria di Firenze;
Sergio Serni, ordinario di urologia all’Università di Firenze, primario di Chirurgia mininvasiva e dei trapianti e responsabile del Centro Trapianti del Rene a Careggi.

E’ un collegamento tra due momenti: l’essere sestesi (nati o vissuti) e al contempo poter dare consigli e indicazioni da esperti del settore. Le interviste sono condotte in modo molto colloquiale, dando spazio ad entrambi i momenti – dice Bruno Cravedi -. Bartoletti, Bellandi, Bini, Giorgetti, Inzitari, Scatizzi, Serni, Vanni sono tutti dottori che hanno già condiviso le loro esperienze, conoscenze e prospettive future all’interno del programma, le puntate sono già pronte per essere mandate in onda“.

Il programma ci mostra il contributo della nostra città alla sanità di tutta l’area circostante, il ruolo sociale rivestito da questi medici nella nostra comunità – prosegue l’assessore Camilla Sanquerin -. Il Comune ha avuto varie politiche nel corso degli anni riguardo alla salute; adesso c’è grande attenzione sotto tutti i punti di vista, anche i più marginali. Si riscopre la microstoria di questo territorio con il programma. Sesto è satellite di Firenze, ma conserva una sua forte identità e la scoperta delle sue radici ci permette di aprirci recuperando una dimensione importante“.

Il filmato introduttivo è un megaclip, in cui i medici non parlano di medicina; ci è sembrato giusto, di primo acchito, mettere in risalto questo aspetto piuttosto che l’altro perché è questo che rende ulteriormente interessante la trasmissione – conclude Daniele Papi, presidente di Sesto Tv -. Si vuole combattere anche la disinformazione dei media, offrendo un approccio molto semplice col mondo medico. Il filmato verrà caricato sui social e sulla piattaforma. Il progetto è aperto, non si chiude con le puntate già registrate“.

FEDERICO TARGETTI

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO