Flash mob degli studenti del Liceo Artistico di Sesto Fiorentino per la sostenibilità ambientale

0
210
Flash mob liceo artistico

Uno striscione sul Palazzo comunale, un telo bianco e la scritta “Differenza” formata con i propri corpi: è il flash mob realizzato nella mattinata di sabato 4 maggio dalla classe IV B del Liceo Artistico di Sesto Fiorentino per sensibilizzare i cittadini sul tema della sostenibilità ambientale e sull’importanza della raccolta differenziata.

L’iniziativa, realizzata nell’ambito del progetto “Walk the global walk” in collaborazione con Oxfam e Regione Toscana, ha visto il coinvolgimento del sindaco di Sesto Fiorentino in qualità di decisore politico all’interno dei laboratori di cittadinanza attiva con studenti e studentesse presso il Liceo Artistico; gli incontri, relativi ai diciassette obiettivi dell’Agenda Globale 2030 sullo sviluppo sostenibile, hanno approfondito soprattutto l’obiettivo 11, quello relativo a città e comunità sostenibili.

Venerdì 3 maggio gli studenti hanno realizzato anche una caccia al tesoro green per sensibilizzare tutta la comunità scolastica sui vari aspetti relativi al tema della sostenibilità.

Gli studenti e studentesse che hanno partecipato al progetto con la professoressa Lucia Lizzadro e l’operatrice di Oxfam Claudia Maffei, sono stati: Beatrice Blasi, Viola Cavani, Lavinia D’Angeli, Antonio Di Lorenzo, Alessia Iglio, Gabriele Orsini Federici, Giada Pacini, Noa Pelosi, Scupola Ylenia, Lorenzo Serotti, Alice Stefanelli, Sofia Trallori, Riccardi Vangi, Laura Wu, Angela Zheng.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO