Furti in esercizi commerciali, fermate cinque persone

0
195

Ieri, 26 aprile, durante i servizi di controllo del territorio, le volanti hanno denunciato 8 persone, 6 delle quali finite in via Zara per essere sottoposte a fermo per identificazione.

Tra queste, cinque sono state sorprese a rubare merce all’interno di esercizi e centri commerciali tra via Forlanini, viuzzo delle Case Nuove, via Canova e via Tevere a Sesto fiorentino; si tratta di quattro magrebini di età compresa tra i 20 e i 50 anni e di un 45enne di origini campane.

La refurtiva, recuperata dagli agenti insieme agli addetti alla vigilanza, era per lo più materiale elettronico, accessori per l’igiene personale e diverse bottiglie di vino (solo quest’ultime di un valore commerciale di circa 100 euro).

Per tre cittadini magrebini, in Italia irregolari, è invece scattata una denuncia per la violazione degli obblighi sul soggiorno e nei loro confronti la Questura ha avviato le procedure di espulsione dal territorio nazionale (due erano stati rintracciati e fermati in piazza San Marco intorno alle 18.30).

Sempre nel tardo pomeriggio, infine, i poliziotti di quartiere hanno sequestrato un decina di borse contraffatte rinvenute nella zona di San Lorenzo, tra via dell’Ariento e Sant’Antonino.

Questura di Firenze

NESSUN COMMENTO