Giani: “Quindici milioni per i danni causati alle famiglie dall’alluvione”

0
30
Alluvione 3 2
TuttoSesto

E’ partito stasera il confronto in giunta sul bilancio regionale per il 2024, ma un orientamento è stato subito precisato dal presidente della Toscana Eugenio Giani: “la nostra proposta conterrà una previsione di 15 milioni di euro destinati a contributi per dare ristoro e sollievo alle famiglie colpite dalla rovinosa alluvione delle settimane scorse. Si tratterà di risorse regionali di spesa corrente, che si aggiungono ai 50 milioni già destinati alle imprese, e che saranno disponibili subito, dal gennaio prossimo”.

E’ questo uno dei punti fermi della manovra che l’esecutivo metterà a punto entro questa settimana, per trasmettere poi il testo al Consiglio regionale. “Il nostro obiettivo – ha sottolineato il presidente – è quello di garantire all’assemblea regionale i tempi per un esame accurato e approfondito della proposta, in modo, dopo il lavoro preventivo nelle commissioni consiliari, da arrivare all’esame finale nei giorni 19, 20 e 21 dicembre. Mai come quest’anno – afferma Giani – c’è bisogno di una riflessione e di un confronto aperto sulle scelte di governo per la Toscana”.

Nel frattempo, ha ricordato il presidente, andrà avanti il lavoro di ricognizione dei danni subiti dalle famiglie e in stretta collaborazione con le amministrazioni dei Comuni colpiti, verranno individuate le modalità di corresponsione dei contributi.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO