Il Pd dice no a Falchi: “No ad alleanza fondata sul nome del sindaco”

0
1145

Dopo l’intervista di Lorenzo Falchi a Repubblica Firenze in cui chiedeva al Pd un confronto sui programmi in vista delle elezioni comunali in programma nella primavera 2021, arriva tempestiva il secco no dei dem tramite il segretario metropolitano Marco Recati e il segretario sestese Massimo Labanca:

“Lo diciamo chiaramente, rifiutiamo totalmente la costruzione di un’alleanza fondata sul nome del sindaco. Rifiutiamo un percorso che nasce sul personalismo e sull’ansia di una ricandidatura, rifiutiamo che si possa cercare un dialogo tramite un’intervista su un giornale.

Pensiamo che per costruire un’ampia alleanza di centrosinistra ci debba essere l’impegno da parte di tutti a lavorare con dialogo e rispetto reciproco, la buona politica non si può fondare sul personalismo e sull’uso esclusivo dei mezzi di informazione.

Il Partito Democratico è la prima forza politica della città di Sesto Fiorentino e vuole esercitare il proprio ruolo in maniera seria e rispettosa di una intera comunità. Siamo impegnati da tempo e lo saremo nelle prossime settimane nell’ascolto, nel confronto e nella costruzione di un cantiere per il programma con l’intento di costruire una alleanza di centrosinistra, la più ampia possibile, e con un programma di svolta che apra una nuova pagina per la città”.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO