Inaugurato l’hub vaccinale al Centro Sesto

0
887
Inaugurazione hub vaccinale Sesto
Foto: TuttoSesto

Taglio del nastro per l’hub vaccinale di Sesto Fiorentino. La struttura, inaugurata nella mattinata di lunedì 10 gennaio, si trova nel parcheggio scoperto del centro commerciale in via Petrosa. La copertura stimata è di 360 vaccini al giorno, con il sabato dedicato interamente alle vaccinazioni pediatriche a partire dal 15 gennaio. E’ possibile prenotarsi sull’apposito portale regionale.

Hub vaccinale Sesto
Foto: TuttoSesto

Alla cerimonia hanno partecipato il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il sindaco del Comune di Sesto Fiorentino Lorenzo Falchi, il direttore generale della Asl centro Paolo Morello Marchese, il direttore del dipartimento Prevenzione della Asl centro Renzo Berti, il direttore della Società della Salute fiorentina nord ovest Andrea Francalanci.

La vaccinazione è l’unico argine. La tempesta che abbiamo vissuto tra Natale e Capodanno si sta leggermente attenuando. Stamattina i contagi sono 5.500, ieri erano 12mila, un migliaio in meno rispetto a lunedì 3 gennaio – ha spiegato Eugenio Giani -. L’attività dell’hub vaccinale al Centro Sesto è nettamente distinta dalle attività commerciali. La Croce Viola a Sesto significa moltissimo. L’Unicoop è un punto di riferimento per eccellenza. Oggi è il simbolo dell’ampliamento dal pubblico a una funzione che in modo integrato svolge anche il privato“.

Sono molto contento perché Sesto ha una percentuale di vaccinazioni tra le più alte in Toscana, ma questo non vuol dire che non si debba lavorare per dare maggiori occasioni per vaccinarsi. L’hub è un passo in più su questo punto di vista. Ringrazio la Croce Viola e le farmacie comunali di Sesto che si sono messe a disposizione con l’Asl e tutti gli altri soggetti che hanno contribuito alla realizzazione. Da oggi c’è un’occasione in più per vaccinarsi“, ha aggiunto Lorenzo Falchi che ha parlato anche del nuovo Liceo Agnoletti. Le lezioni nella nuova struttura al Polo scientifico sono iniziate nella mattinata di lunedì 10 gennaio, mentre l’inaugurazione ufficiale alla presenza del ministro all’istruzione Patrizio Bianchi si terrà il prossimo 18 gennaio. “Sono stato a salutare gli studenti. E’ un liceo all’avanguardia, frutto di un accordo che dà a Eli Lilly la possibilità di espandersi nei locali della vecchia scuola. I lavori sul parcheggio esterno saranno completati nelle prossime settimane. E’ un luogo bellissimo, spero di poterlo far vedere presto al ministro e alle famiglie“, ha concluso il primo cittadino.

STEFANO NICCOLI

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO