Inaugurazione Liceo Agnoletti, ministro Bianchi: “Una festa per la comunità”

0
695
Liceo scientifico Agnoletti

Inaugurazione ufficiale del nuovo liceo Agnoletti. Nella mattinata di martedì 18 gennaio il Ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi e il sindaco della Città Metropolitana di Firenze, Dario Nardella, hanno effettuato un sopralluogo nella nuova struttura in via Madonna del Piano 12 a Sesto Fiorentino dove le lezioni sono iniziate lunedì 10 gennaio. Insieme a loro il sindaco sestese Lorenzo Falchi, il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, il Direttore dell’Ufficio Scolastico regionale Ernesto Pellecchia, la Rettrice dell’Università Alessandra Petrucci e una rappresentanza di Eil Lilly.

Dotato di 36 aule, cinque laboratori, un auditorio, ampie aree parcheggio e una palestra dedicata anche all’utenza esterna, l’edificio scolastico è stato progettato ad alta prestazione energetica per minimizzare i consumi. Il costo di tutto l’intervento, stimato in 17,6 milioni di euro, è stato finanziato per 10 milioni di euro da Regione Toscana, per 7 milioni di euro dalla Città Metropolitana di Firenze, per 600 mila euro dall’Università di Firenze.

“Quando si apre una nuova scuola – ha detto il ministro Patrizio Bianchi – è sempre una festa per tutta la comunità, soprattutto questa che nasce dall’impegno comune degli enti locali e dell’impresa. Abbiamo bisogno di esempi concreti come questo, cui fare riferimento. Per noi la scuola è la priorità. E’ un elemento  assolutamente fondante”.

Il nuovo Agnoletti – ha aggiunto il presidente Eugenio Giani è una bellissima struttura, di cui sono orgoglioso. E’ sicuramente un importante punto di riferimento sul piano architettonico, informatico e per i suoi laboratori. Per la Toscana la riqualificazione dell’edilizia scolastica è una priorità

STEFANO NICCOLI

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO