Lago di Peretola, Comune Sesto: “Interesse primario individuare soluzione per ripristinare l’afflusso d’acqua”

0
556
Simbolo del Comune di Sesto Fiorentino

La Nazione dell’edizione di martedì 8 ottobre e il Corriere Fiorentino di mercoledì 9 ottobre pongono l’accento sul laghetto dei fenicotteri vicino all’aeroporto di Firenze, prosciugato non a causa della siccità, ma della copertura di parte del canale immissario. Nel mirino il cantiere della Falorni Pharma, officina farmaceutica con sede a Serravalle Pistoiese in fase di realizzazione.

Martedì 8 ottobre i tecnici del Comune di Sesto Fiorentino hanno effettuato un sopralluogo. A fine mattina si è tenuta una riunione al termine della quale è stata emessa la seguente nota stampa:

Gli uffici tecnici comunali, insieme al Consorzio di Bonifica, sono al lavoro per accertare le cause del prosciugamento del laghetto di Peretola.
Sono in corso anche approfondimenti tecnici insieme agli Enti competenti volti a individuare al più presto le misure necessarie a risolvere il problema.
È interesse primario dell’Amministrazione comunale di Sesto Fiorentino individuare una soluzione in grado di ripristinare in maniera costante e definitiva l’afflusso di acqua verso il lago“.

LEGGI ANCHE:

Caos sul lago di Peretola: la spiegazione di Simone Guidotti di Legambiente Sesto

Lago di Peretola, Russo (M5S): “Si accertino al più presto eventuali responsabilità”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO