Livelli di ozono oltre la soglia di “informazione”

0
37

Con una nota inviata venerdì 28 giugno Arpat ha comunicato che il livello di ozono nell’aria ha superato la soglia di “informazione”, con una concentrazione di 203 µg/m3; tra le cause, anche il grande caldo degli ultimi giorni.

A tutela della salute dei cittadini si raccomanda, in particolare nelle ore pomeridiane, di limitare le attività ricreative all’aperto con esercizio fisico intenso nei luoghi soleggiati e di evitare, per quanto riguarda i lavori all’aperto, le attività faticose nella fascia pomeridiana, effettuando pause in zone o strutture ombreggiate.

Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, asmatici o persone affette da malattie dell’apparato respiratorio) si raccomanda inoltre di evitare la permanenza all’aria aperta nei luoghi soleggiati.

Tutte le informazioni in merito agli inquinanti atmosferici ed in particolare all’ozono sono consultabili al seguente link: http://www.arpat.toscana.it/temi-ambientali/aria/qualita-aria/.

Comune di Sesto Fiorentino

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO