Mario Bertoli vince il concorso letterario “Giallo Fiorentino”

0
96

Si è tenuta sabato 30 ottobre, alla Libreria Rinascita di Sesto Fiorentino, la premiazione della VII edizione del concorso letterario poliziesco, giallo e thriller “Giallo Fiorentino dedicato a Luca Bandini” organizzato dal Club del Giallo con il patrocinio del Comune di Sesto Fiorentino, alla presenza dell’assessore alla Cultura del Comune di Sesto Fiorentino, Jacopo Madau. Tema di questa edizione è stato “La cucina in giallo”. La giuria era composta da chef, giallisti, giornalisti.

Il vincitore della settima edizione è Mario Bertoli di Pisa con il racconto “Un omicidio per D’Annunzio”, al secondo posto si è classificato Andrea Carraresi di Sesto Fiorentino con il racconto “L’espressione di Spanò”. Terzo classificato è stato Andrea Beretta di Firenze con “Il Bagatto”.

Gli altri presenti nel volume sono: Anna Cecioni di Firenze con “L’urlo”, Carla Querci di Serravalle Pistoiese con “Il quarto Re”, Fabrizio De Sanctis di Firenze con “Personal Chef”, Davide Savorelli di Borgo San Lorenzo con “La porchetta umana”, Mauro Salvadori di Firenze con “Alla Quercia del- l’Angelo”, Ugo Criste di Torino con “Rigorosamente con il Chianti” e Oriano Bertoloni di Marina di Carrara con “Suicidio a Castelpoggio”.

Ai primi tre classificati sono stati consegnati doni degli sponsor, a tutti è stato assegnato il diploma di partecipazione e la pubblicazione del proprio

racconto, da parte della casa editrice apice libri di Stefano Rolle, nell’anto- logia dal titolo “Fornelli coltelli” in vendita in libreria.

Nell’occasione è stato presentato il tema dell’ottava edizione del concorso “Giallo Fiorentino dedicato a Luca Bandini”, che sarà il viaggio all’interno dei confini della Toscana.

Il Club del Giallo

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO