Monte Morello ospita il 7° raduno regionale di ciclo escursionismo

1
302
Stefano Landeschi-Ilaria Pozzi-Stefano Rolle
Da sinistra: Stefano Landeschi (accompagnatore nazionale di cicloescursionismo), Ilaria Pozzi (direttore tecnico di un tour operator), Stefano Rolle (presidente CAI Sesto)

Per gli amanti della mountain bike la data da cerchiare in rosso sul calendario è il 12 settembre. Quella domenica, infatti, Monte Morello ospiterà il settimo raduno regionale di ciclo escursionismo. L’evento è organizzato dalla sezione sestese del Club Alpino Italiano e dai gruppi MTB del territorio con il supporto logistico da La Racchetta Sesto Fiorentino.

Il raduno – come ha ricordato Stefano Rolle, presidente del CAI Sesto, nel corso della conferenza stampa tenutasi nella mattinata di venerdì 3 settembre al Centro Civico 2 a Camporella – non ha scopi competitivi, ma di conoscenza e promozione turistica di Monte Morello.

Sono attese più di centocinquanta persone. Ad oggi le iscrizioni sono cento. Le adesioni sono aperte fino a venerdì 10 settembre. Gratuite per i soci del CAI. Chi non fa parte, invece, dell’associazione dovrà versare dieci euro per la copertura assicurativa.

Locandino raduno ciclo escursionismo

Sono previsti tre itinerari (3-4 ore come tempo di percorrenza), tutti con partenza alle 9 dalla Sella degli Scollini (ritrovo alle 8.30 al parcheggio della Fonte dei Seppi). I gruppi saranno composti da venti persone alle quali si aggiungeranno almeno due accompagnatori.

  • Giro fino a un massimo di 30 chilometri e 1.100 metri di dislivello positivo per biker dotati di mountain bike muscolare, che si presta ad essere accorciato in caso di necessità;
  • giro di circa 35 chilometri e 1.200 metri di dislivello positivo per biker con bici a pedalata assistita;
  • giro per giovani biker. Sono ammesse due fasce d’età: 11-13 e 14-17. I giri saranno organizzati in funzione di queste due categorie. Iscrizioni aperte fino a lunedì 6 settembre.

Il primo e il secondo itinerario prevedono di raggiungere la cima di Monte Morello includendo strade sterrate e sentieri (trail).

I partecipanti dovranno essere dotati di casco, kit riparazione forature, mountain bike in perfette condizioni e mascherina Covid-19. In caso di maltempo o altre necessità, l’escursione potrebbe essere rinviata a giudizio degli organizzatori.

Il comprensorio di Monte Morello è ideale per organizzare un raduno per biker. Con quasi 50 trail tra discese e salite, la sentieristica MTB a disposizione offre quanto di meglio che un biker possa desiderare. Il CAI Sesto Fiorentino – ha ricordato il presidente Stefano Rolleha a cuore la pacifica convivenza tra escursionisti e biker e sta incentivando lo sviluppo di due reti sentieristiche separate tra le due discipline. Vorrei ricordare che dal 2003 ad oggi il CAI di Sesto ha investito circa 135mila euro su Monte Morello. Infine, annuncio in anteprima che giovedì 9 settembre alle 18.30 la libreria Rinascita in piazza Ginori ospiterà la presentazione della nuova cartina escursionista di Monte Morello edita dal CAI con annessa anche la mappa dei sentieri MTB“.

STEFANO NICCOLI

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO