Moschea a Sesto, Imam: “Le nostre posizioni inconciliabili con quelle della Lega”

0
249

“Ringrazio gli amici della Lega per questa visita alla moschea, non è dialogo che si apre oggi ma avviato da tempo. Un dialogo sincero. Questo non vuol dire che io come comunità condivida le scelta politiche della Lega, perché la comunità e’ apartitica, ma questo dialogo si fa ora per 
la prima volta nella moschea per dire come possiamo vivere meglio”.
Lo ha detto oggi l’imam di Firenze e presidente dell’Unione delle comunita’ islamiche d’Italia (Ucoii), Izzedin Elzir, nel corso dell’incontro con esponenti toscani del Carroccio nel centro islamico di borgo Allegri.
“In questo senso – ha proseguito Elzir – abbiamo accolto l’invito della Lega di conoscere la nostra realta’, perché conoscendosi meglio si possa dare un contributo a migliorare la convivenza pacifica tra i cittadini”

L’incontro e’ stato a tratti cordiale ma restano inconciliabili le posizioni degli esponenti del Carroccio, contrari alla costruzione di nuove moschee dopo quelle di Colle Val d’Elsa (Siena) e quella che sara’ realizzata a Sesto
Fiorentino, e determinati a chiedere la chiusura di ogni centro non autorizzato. Mentre l’imam ha ribadito la necessità di un luogo di preghiera a Firenze.

ANSA

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO