Navi, naufraghi, tifo da stadio e il valore del lavoro: la mia riflessione

0
124

Dopo glii eventi legati alla nave Sea Watch i commenti postati sotto le dichiarazioni dei politici si sono fatti, e non era facile, ancora più cattivi.

A questa insana regola non si è sottratto tuttosesto.net che, volentieri, ha pubblicato le dichiarazioni degli esponenti politici locali, ma che, molto meno volentieri, ha accettato che la sua pagina Facebook fosse invasa da offese, improperi e minacce. Qualche volta anche nei confronti di chi ora vi scrive.

Approfitto quindi per chiarire, speriamo una volta per tutte, che:

  • tuttosesto.net è una testata giornalistica e chi la gestisce è iscritto all’albo dei pubblicisti. Sarà poco ma a me e ai miei genitori è costato fatica e soldi e io ne sono orgoglioso.
  • La pagina Facebook ad essa collegata non è un gruppo, ma ospita volentieri le più disparate opinioni (a meno che non siano un’evidente apologia del fascismo). Nonostante ciò, non tollera le offese nei confronti di nessuno. Per questo mi sto adoperando per “ripulire” la pagina il più possibile, ma qualcosa sfugge sempre. Ieri ho tolto una decina di post. Oggi non è andata meglio.
  • Qualcuno rimprovera TuttoSesto per i comunicati che pubblica e i commenti che ospita: il fatto che le critiche arrivino da destra e da sinistra indica che, forse, il lavoro che faccio non è poi così sbagliato (ma si può sempre migliorare).
  • La linea editoriale, e lo dico con tutto il rispetto per i lettori, è indicata dal direttore o da chi il giornale lo costruisce giorno per giorno. Nel caso specifico si tratta della stessa persona: Niccoli Stefano. La redazione è questa.
  • Mi è capitato di leggere una frase attribuita a Buddha ve la riporto senza nessuna pretesa, solo gradirei, veramente gradirei, che il termine buonista non avesse un’accezione negativa. Se così fosse potrebbe sembrare che la cattiveria fosse invece una virtù e questo non è accettabile.

Quando le parole sono sincere e gentili possono cambiare il mondo

 

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO