Nei punti vendita Unicoop Firenze Pasta La Tosca sostiene FILE

0
58
Unicoop
Da sinistra: Gianna Della Luna, presidente della sezione soci Coop Firenze Sud Est e Livia Sanminiatelli Branca, presidente FILE

Dal 19 luglio al 7 agosto ogni confezione sarà scontata del 20% e lo stesso 20% per ogni acquisto sarà devoluto alla Fondazione Italiana Leniterapia.

Acquistando una confezione di Pasta La Tosca nei punti vendita Centro*Gavinana, Centro*Sesto a Sesto Fiorentino, Borgo San Lorenzo e Parco*Prato sarà possibile sostenere la Fondazione Italiana di Leniterapia, che dal 2002 si prende cura dei malati cronici in fase avanzata o terminale, supportando anche le loro famiglie nel percorso di malattia e nella difficile fase successiva alla perdita.

Abbiamo aderito a questa campagna di raccolta fondi attraverso l’acquisto di un prodotto dedicato perché crediamo nella missione di FILE, Fondazione Italiana Leniterapia e abbiamo deciso di impegnarci perché le cure palliative ed il supporto psicologico siano rese disponibili per un numero sempre maggiore di persone – fanno sapere da Unicoop Firenze – invitiamo soci e clienti a partecipare all’iniziativa che rientra fra le azioni solidali della Cooperativa a sostegno del territorio. In questo caso, inoltre, il prodotto legato alla raccolta fondi per FILE è 100% toscano e frutto di una filiera che mette al centro ben-essere delle persone e salute dell’ambiente”.

“A nome di FILE, ringrazio Unicoop Firenze per la sensibilità ed il sostegno che hanno reso possibile la nascita di questa importante collaborazione – afferma Livia Sanminiatelli Branca, presidente FILE – Questo progetto di solidarietà nasce da una consapevolezza: che uniti possiamo fare la differenza, aiutando le persone che non possono guarire a trascorrere il tempo che resta nel modo migliore e con dignità”.

FILE – Chi siamo

In Italia, i malati inguaribili sono oltre 500.000 all’anno, ma solo poco più di 80.000 hanno accesso alle Cure Palliative. In un simile contesto, FILE garantisce assistenza gratuita a domicilio, in hospice, negli ospedali dell’Azienda USL Toscana Centro, con la quale collabora, e all’interno delle residenze sanitarie assistenziali del territorio. Il servizio di Cure Palliative è attivo nelle Città di Firenze e Prato e nelle rispettive province, dal Mugello al Chianti Fiorentino, da Vernio a Poggio a Caiano. In pratica, oltre 50 comuni del territorio. Le équipe sanitarie ed i volontari FILE assistono persone con una malattia inguaribile, sia di tipo oncologico che non oncologico, ne tutelano la dignità e la qualità della vita, rispondendo non solo ad esigenze sanitarie complesse ma anche a bisogni psicologici, relazionali, spirituali. La Fondazione si occupa della persona malata nella sua globalità, lenendo le sofferenze di tipo fisico, attraverso terapie farmacologiche mirate e tecniche fisioterapiche di controllo del dolore, e di tipo emozionale, attraverso un sostegno psicologico dedicato. Alla base dell’assistenza, infatti, c’è un percorso di accompagnamento umano della persona malata e di coloro che le stanno vicino, per sostenerli senza mai farli sentire abbandonati. Tutte le attività di assistenza sono gratuite e portate avanti da uno staff sanitario qualificato e da volontari preparati a prendersi cura della persona malata e della sua famiglia.

Unicoop Firenze

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO