“Nilde Iotti esempio di modo garbato e competente di fare politica”

0
42
nildeiottisala

Sabato 3 ottobre la Sala consiliare del Comune di Calenzano sarà intitolata a Nilde Iotti, donna comunista, Madre Costituente, prima Presidente della Camera in Italia.

 

La notizia non può che renderci orgogliosi per il lavoro da noi iniziato ormai molti mesi fa, anche mediante una specifica mozione, presentata dal gruppo consiliare Sinistra per Calenzano – Per la mia Città ed approvata in Consiglio Comunale a Calenzano, lo scorso 23 Dicembre, in difesa della figura di Nilde Iotti.

 

Tale documento, tra le altre cose, impegnava l’Amministrazione a dedicarle una via o una piazza del nostro Comune.

 

E’ senza dubbio un fatto importante scegliere di valorizzare un luogo istituzionale associandolo ad una figura politica di così alto e profondo valore morale; questo obbligherà ciascuno di coloro che entreranno in quella sala ad onorare, col proprio comportamento, con i propri atti e con le proprie parole, uno dei migliori esempi di impegno politico e istituzionale che la nostra Repubblica abbia mai conosciuto.

 

Ma lo consideriamo solo un punto di partenza: ribadiamo una volta di più quanto già chiesto con la nostra mozione, ovvero che un luogo pubblico e aperto sia intitolato a Nilde Iotti affinché ciascun cittadino, passando da lì, possa dedicare un pensiero ad una grande donna e dirigente comunista, esempio e simbolo di quel modo garbato, competente, appropriato di fare politica e di esercitare ruoli istituzionali nell’interesse della collettività e della cosa pubblica.

 

Ed è evidente a tutti quanto sia oggi necessario recuperare proprio questo per ridare dignità alla politica attuale e alla società nel suo complesso.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO