Olimpiadi Città Metropolitana Firenze: a Sesto Fiorentino la prova di bocce

0
43
Bocce
Pixabay

Le Bocce saranno protagoniste alle Olimpiadi dello Sport della Città Metropolitana di Firenze, la manifestazione promossa dalla Città Metropolitana di Firenze con CONI Toscana e CIP Toscana. Le Olimpiadi prenderanno il via il 21 giugno con una cerimonia in centro a Firenze e si concluderanno il 14 luglio. Sono previste 168 iniziative di 13 discipline per un totale di 860 atleti, disseminate sugli impianti messi a disposizione da 20 comuni del territorio fiorentino.

Nello spirito che anima la manifestazione, Federbocce Toscana ha inserito in calendario il 1° Trofeo Integrato Città Metropolitana di Firenze che vedrà al via atleti paralimpici e normodotati assieme. Si giocherà al Bocciodromo Comunale di Sesto Fiorentino il 22, 28 e 30 giugno dalle 20. Scenderanno in campo 6 squadre, una per ogni società boccistica affiliata FIB della Città Metropolitana: Affrico, Albereta, Campigiana, Il 45, Scandiccese e Sestese. A comporle saranno 2 atleti normodotati e 1 atleta paralimpico sitting (ovvero con disabilità fisica in carrozzina) della Polisportiva Handicappati Fiorentini Po.Ha.Fi.. Gli atleti Po.Ha.Fi., tra cui si annoverano ex campioni e vicecampioni d’Italia, da  anni partecipano alle manifestazioni FIB Toscana anche rivolte ad atleti normodotati; questa iniziativa sancisce ancora una volta l’inclusività della disciplina Bocce, in particolare sul nostro territorio.

Il 1° Trofeo Integrato Città Metropolitana si aprirà martedì 22 giugno con la presentazione delle squadre; sempre il 22 e il 28 sono previste le qualificazioni, il 30 giugno ci saranno le finali, mentre le premiazioni saranno il 14 luglio presso il Parco dei Renai, assieme a quelle di tutte le altre discipline.

Federazione Italiana Bocce Toscana

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO