Pattinaggio freestyle: la calenzanese Samantha Fanciullacci si laurea campionessa d’Italia

0
506
Samantha Fanciullacci

Una calenzanese davanti a tutti. Samantha Fanciullacci si è laureata per la seconda volta campionessa d’Italia nel corso del campionato nazionale FISR (Federazione Italiana Sport Rotellistici) Roller Freestyle aggressive tenutosi dal 23 al 25 giugno a Paternò in provincia di Catania. La giovane classe 2003, in forza alla società di Trento – dove abita – Front Flip “Move the fun“, è arrivata prima nella categoria senior femminile. Si tratta del secondo titolo dopo quello conquistato l’anno scorso.

Una gran, bella soddisfazione considerando che alla competizione hanno partecipato un centinaio di atleti che si sono dati “battaglia” tra spettacolari evoluzioni, salti mortali e acrobazie. Tuttosesto.net ha intervistato in esclusiva le neo campionessa italiana:

Per me è stato emozionante e gratificante confermarmi campionessa italiana. L’impegno è stato tanto – dice Samantha Fanciullacci -. Il pattinaggio freestyle è una disciplina molto creativa. Lo skatepark è un luogo di divertimento e socialità. Ho scoperto la passione per questo sport tre anni fa per puro caso. Ho deciso di trasferirmi a Trento perché in Toscana non c’è, purtroppo, la possibilità di praticare questo sport.  In Trentino ci sono tanti impianti e tante persone che fanno pattinaggio“.

Quali sono i tuoi prossimi impegni?
Spero di rappresentare l’Italia agli Europei che si terranno tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre. La data non è stata ancora fissata, così come le sede. Mi auguro di essere convocata perché sarebbe un bel riconoscimento per me“.

Non possiamo allora che augurare alla neo campionessa italiana Samantha Fanciullacci un grande in bocca al lupo.

STEFANO NICCOLI

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO